1 5

La giornata Nazionale per la lotta contro Leucemie, Linfomi e Mieloma nel solstizio d’estate

/pictures/2016/06/14/la-giornata-nazionale-per-la-lotta-contro-leucemie-linfomi-e-mieloma-nel-solstizio-d-estate-3251191046[2631]x[1098]780x325.jpeg iStock
Il 21 giugno l'associazione che combatte ogni giorno queste malattie ti aspetta in tutta Italia per un giorno di sensibilizzazione e informazione: ecco il calendario delle iniziative nel giorno del solstizio d'estate

La giornata Nazionale per la lotta contro Leucemie, Linfomi e Mieloma

Il 21 giugno non è solo il solstizio d’estate: non lo è da quando l’Ail, associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma, ha deciso di farne anche la data in cui fermarsi e riflettere sul punto della lotta alla malattia, alla sofferenza e al dramma che molte famiglie vivono quotidianamente, spesso circondate da un assordante silenzio.

E così è diventata anche la giornata nazionale per la lotta contro Leucemie, Linfomi e Mieloma, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, istituita permanentemente dal Consiglio dei Ministri.

Perché il solstizio d'estate

Il 21 giugno non è una data scelta a caso, anzi: il solstizio d’estate è il momento in cui inizia la stagione del sole, certo uno dei momenti più belli dell’anno ma anche uno dei più difficili per queste malattie. Proprio per ricordarlo, e per promuovere l’attenzione e la sensibilizzazione su leucemie, linfomi e mieloma, l’Ail ha fatto del 21 giugno la giornata nazionale della lotta alla patologia e della prevenzione, con un calendario di eventi e iniziative atte ad accendere la luce su un tema troppo spesso dimenticato.

Gli eventi

Ogni anno l’Ail sceglie un tema per poter raccontare meglio la malattia, e per aiutare chi la vive ogni giorno. In questo 2016 il tema sarà “Sognando Itaca”: per raccontarlo Ail ha programmato dal 4 al 21 giugno un viaggio solidale in barca a vela nel Mar Adriatico e nel Mar Ionio.

Il fine è regalare una speranza a chi vive queste malattie, promuovendo la vela come percorso terapeutico e e di riabilitazione. Ma non basta: sempre il 21 giugno verrà attivato un numero verde (800-226524) a cui risponderanno otto fra i più rinomati ematologi (in ordine alfabetico: Prof. Giuseppe Basso, Prof. Paolo Corradini, Prof. Pietro Leoni, Prof. Franco Mandelli, Prof. Fabrizio Pane, Prof. Alessandro Rambaldi, Prof.ssa Giorgina Specchia, Prof. Sante Tura), per creare un filo diretto fra la scienza e le domande di chi vorrà chiamare per informarsi, perché l’informazione è la prima arma di cui disponiamo.

L’appuntamento verrà poi replicato il primo lunedì di ogni mese eccetto agosto, per creare un filo diretto che vada oltre la giornata nazionale e sappia creare un contatto duraturo fra gli specialisti e i malati.

Sensibilizzazione fra cinema e moda

Anche per questo 2016, poi, l’azienda fashion Cruciani ha creato una linea di bracciali in macramè che troverete sullo shop online dell’Ail o in uno degli 81 sezioni provinciali dell'associazione, dove potrete inoltre scoprire le iniziative organizzate nella vostra città per un solstizio d’estate e di informazione. Come per esempio la proiezione, che avverrà in molte città italiane, di Luce Mia: un docufilm di Lucio Viglierco, prodotto da Zenit Arte Audiovisive in collaborazione con Rai Cinema.

La pellicola racconta la malattia attraverso gli occhi di chi la vive in prima persona ed è un coraggioso viaggio a ritroso del protagonista, che raccontando la malattia della sua amica Sabrina, rivive il percorso da cui sembra essere da poco uscito. Il calendario delle proiezioni è il 20 giugno a Novara , il 21 giugno ad Andria e Bolzano e il 21-29 giugno a Torino.

Altro appuntamento di rilievo è quello in programma il 21 giugno al MAST di Bologna, dove avverrà la premiazione della sesta edizione di “Take… Action!”. Concorso per video maker non professionisti under 35 di tutta Italia, Take Action è nato con il duplice obiettivo di favorire l’inserimento di giovani artisti e creativi nei settori della comunicazione e dell’audiovisivo e ottenere strumenti che possano aiutare AIL a promuovere il proprio impegno nella lotta contro i tumori del sangue. Testimonial e Presidente di giuria è quest’anno il regista, attore e conduttore televisivo Pif.

Un calendario di eventi che coinvolgerà tutta l’Italia, quello messo in campo dall'Ail, che chiama all’impegno diretto per essere parte attiva nella battaglia contro patologie silenziose e dolorose, che tutti insieme possiamo sconfiggere.

gpt skin_mobile-notizie-0