1 5

Come organizzare la caccia alle uova di Pasqua in casa e in giardino

/pictures/2016/03/21/organizza-la-caccia-alle-uova-2523224537[4141]x[1723]780x325.jpeg
Dalla tradizione anglo-americana un simpatico gioco per festeggiare la Pasqua con i bambini. I suggerimenti su come organizzare la caccia alle uova di Pasqua

Come organizzare la caccia alle uova di Pasqua

Un coniglietto di Pasqua furbo ha nascosto in casa e in giardino tantissime uova pasquali decorate! Invita i tuoi bambini a cercarle prima o dopo il lungo pranzo pasquale, regalerai a loro un divertente gioco da fare in gruppo e a te qualche ora di relax e serenità.

Questo piccolo momento di svago non ci impedisce comunque di dedicare qualche istante alla spiegazione del significato della Pasqua. Ecco come organizzare la simpatica caccia alle uova in perfetto anglo-american style (il gioco preferito dalla famiglia Obama!).

La caccia alle uova di Pasqua é una specie di caccia al tesoro, che mette in palio un grande uovo di cioccolato ma anche piccole sorprese da nascondere in casa e/o in giardino. Si tratta di un gioco divertente da fare a Pasqua, a cui può partecipare tutta la famiglia, e che terrà i bambini di casa occupati per almeno un'ora e mezza.

Regole per la Caccia alle uova di Pasqua in casa

Per prima cosa bisogna fare una lista dei bambini che partecipano e dividerli eventualmente in gruppi di età (fino ai 5 anni, dai 6 agli 8, dagli 8 ai 10 e così via). Si deve poi decidere che tipo di uova si vogliono usare.

Si possono colorare uova vere, è uno dei tradizionali lavoretti di Pasqua fai da te e chiedere a ogni gruppo di trovare solo un determinato colore. Oppure dare a ogni uovo un punteggio diverso e fare a gara a chi totalizza il punteggio più alto (con premio corrispondente!). Oppure si possono usare le uova di Pasqua decorate in cartapesta, o in cartone, o comprarne di già fatte o usare gusci di uova vere o ancora, ovetti di cioccolato di Pasqua, da riempire di piccoli doni!

Figurine, pupazzetti, calamite, timbri, dolcetti, ciondoli, gommine... di piccole idee per far felice un bimbo ce ne sono davvero tante.

Indovinelli per la Caccia di Pasqua

  • Di che colore è il cavallo bianco di Napoleone?
  • Pesa di più un chilo di piombo o un chilo di piume?
  • Come si chiama la città preferita dalle mucche? (Prato)
  • Che fa uno sputo sulle scale? (Saliva)
  • Chi lo sa aprire, poi non lo sa chiudere (Uovo)
  • La vita di questo animaletto è appesa a un filo (Ragno)
  • E' in bagno, gira e lava i calzini. (Lavatrice)

Origini e tradizioni della Pasqua

Caccia alle uova di Pasqua in giardino

Organizzare la caccia alle uova di Pasqua in uno spazio grande, meglio se con giardino, renderà tutto più divertente, ma anche il parco di un condominio, una zona verde della città o un terrazzo andranno bene, se sicuri.

Una volta scelto il posto, non vi resterà che posizionare le uova, in posti facili da individuare, per quelle dei bimbi più piccoli, e in nascondigli più difficili da scovare, per quelle dei più grandicelli, alla fine tutte verranno sistemate sulla tavola di Pasqua per decorarla.

Arrivato finalmente il giorno di Pasqua, prima o dopo il lungo pranzo, leggete ai bambini di casa l'invito ufficiale alla caccia più golosa che c'è, ovviamente firmato dal Coniglietto Pasquale con tanti auguri di Pasqua

La dinamica del gioco può essere il semplice "chi raccoglie più uova di un colore vince" fino ad arrivare a una vera a propria caccia al tesoro, articolata con biglietti e indizi per scoprire i nascondigli. Una volta spiegate le poche semplici istruzioni donate a ogni partecipante un cestino di paglia o un secchiello, date il via alla divertente Easter egg hunt!

Buona caccia alle uova di Pasqua a tutti!

/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-pasqua.html.php
gpt skin_mobile-ros-0-0