1 5

Come spegnere la tv e tenere i bambini occupati

/pictures/2017/06/20/come-spegnere-la-tv-e-tenere-i-bambini-occupati-1969257476[5370]x[2236]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-mamma
Dieci alternative divertenti e più sane per impegnare i piccoli di casa quando noi abbiamo da fare ed evitare che trascorrano tutto il tempo davanti alla tv

Tenere occupati i bambini senza la tv

Anche la migliore mamma quando é sommersa dagli impegni ha la tentazione, di tanto in tanto, di lasciare che il bimbo guardi la tv per un tempo molto lungo. Un canale di soli cartoon o il dvd preferito sembrano innocenti compromessi per tenere i figli "fuori gioco" per qualche ora. Ma il tempo trascorso col telecomando in mano rischia di diventare sempre più lungo e non è sempre tempo di qualità. Parliamo in particolar modo dell'eventualità in cui i bambini non riescono a farne a meno, o la preferiscono a ogni altra attività sarebbe. Se anche tu stai cercando qualche alternativa alla tv-baby-sitter ecco alcune idee cretive, divertenti e utili per tenere occupati i bambini dai 3 ai 13 anni.

TEST: Accetti i figli del tuo nuovo partner?

Una scatola di stickers

I bambini adorano gli stickers. Quando vi capita compratene qualche foglio di tipi diversi (animali, persone, cose) e conservateli in una scatola. Basterà mettere a loro disposizione un quaderno bianco o un blocchetto e affidargli il compito di creare una storia coi gli adesivi colorati. Ne saranno entusiasti e li attaccheranno ovunque, anche sulle loro dita.

Sistemare la stanza dei giochi

Dopo il ciclone quotidiano la camera da gioco dei piccoli é un campo di battaglia. E di certo ordinargli a brutto muso di sistemare tutto non li invoglierà a mettere ordine. Se invece rendete tutto un gioco alla Mary Poppins con tanto di musica, gara di velocità o dolce premio finale i vostri piccoli si divertiranno un mondo a spostare di nuovo i loro giocattoli da una parte all'altra. E saranno felici di ricevere il vostro bacio di ringraziamento.

Appaiare i calzini

Una montagna di calzini puliti di mille colori non aspettano altro che di venir accoppiati prima di tornare nel cassetto della biancheria. I bimbi più piccoli troveranno molto divertente l'idea di venir letteralmente sommersi da una montagna di calzini, rovesciati sulla loro testolina come foglie al vento, e di doverli appaiare fra loro, riconoscendo colori e disegni. Provare per credere!

A tutto volume

Scaricate ai vostri piccoli la loro musica preferita, le sigle dei cartoni animati o qualche audio-racconto, lasciategli il vostro Ipod - se non hanno il loro lettore mp3 - e vedrete quante ore adoreranno passare ascoltando note e favole che amano.

Cani e gatti, che attrazione

Giocare con gli animaletti di casa può essere un divertente diversivo. Se avete un gatto date a vostro figlio una piccola torcia e mostrategli come il felino viene attratto in modo buffo dagli spostamenti della luce. Il vostro cagnone pigro invece può diventare il più elegante ospite per l'ora del tè che i vostri piccoli fingeranno di preparare.

Baby I-Phone

L'idea di vedere i vostri piccoli alle prese con un cellulare non vi piace? Se avete un telefono su cui è possibile scaricare applicazioni e software divertenti e utili forse potreste ripensarci. Ci sono giochi con lettere, numeri, animali o parole che possono essere perfino educativi, per veri baby-tecnologici!

Tutti musicisti!

Tirate fuori tutti gli strumenti giocattolo che hanno i vostri figli (quasi sicuramente, in qualche angolo della vostra casa si nasconde una piccola chitarra, una tromba giocattolo o un pianoforte) o improvvisate una batteria con pentole e matite. Assemblate il tutto come se si trattasse di un palco rock e lasciateli divertire con melodie e composizioni a due mani improvvisando su tutti gli strumenti diversi. Naturalmente il gioco é da evitare quando avete un terribile mal di testa o aspettate una telefonata importante.

La libreria a misura di bambino

Se i vostri cuccioli hanno raggiunto i 5 anni proponetegli di organizzare la loro libreria. Tutti i libri per terra e poi via, invitateli a sistemare i volumi a seconda del loro criterio. Colore, grandezza, se sanno leggere già autore o tema del libro. E mentre i piccoli lettori diventeranno responsabili delle loro pagine, voi avrete un bel po' di tempo per le vostre.

Caccia al tesoro fra i cuscini

Dietro ai cuscini del divano, sotto i mobili e negli angoli della casa si nasconde un mondo fatto di cibo da buttare, giocattoli dimenticati, oggetti perduti. Proponete ai vostri bambini una bella caccia al tesoro rovistando in ogni punto del soggiorno, muniteli di un cestino e via! Scoprirete che dentro al sofà si trovano più cose che nella pancia di uno squalo.

Skype e co. connetti i tuoi bimbi!

In un solo colpo informatizzi i nonni e tieni a bada i piccoli. Come fare? Basta una web cam e un programma di video-chat come Skype per mettere in contatto bambini e parenti vari. Lunghe chiacchierate mostrandosi vestiti, giocattoli e acconciature faranno trascorrere in allegria il tempo dei vostri figli, e gli permetteranno di comunicare con nonni & co. in modo nuovo.

Piccoli informatici

Se i vostri bimbi hanno dai 4 agli 8 anni un modo di tenerli impegnati può essere quello di farli approcciare al pc. Questo non vuol dire piazzarli su internet da soli, ma mettere a loro disposizione i programmi di scrittura e editing delle immagini, e di fargli provare cosa accade per ogni tasto che spingono, quanti effetti possono creare e così via.

Braccialetti per tutti

Una ciotola piena di perline o di cereali di colori e forme diverse, un filo e tanta fantasia. Laciate i vostri piccoli alle prese con materiali diversi utili per creare braccialetti e collanine, ne adranno pazzi!

gpt skin_mobile-mamma-0