1 5

50 sfumature di rosso | Come finisce, trama e riassunto | Recensione del finale della saga di cinquanta sfumature | Trailer e clip esclusiva

/pictures/2018/02/09/50-sfumature-di-rosso-come-finisce-trama-e-riassunto-recensione-del-finale-della-saga-di-cinquanta-sfumature-trailer-e-clip-esclusiva-1627101202[4884]x[2038]780x325.jpeg Ufficio Stampa
Che ne sarà di Ana e Cristian? Arriva al cinema il finale della saga di Cinquanta sfumature, e noi lo abbiamo visto! Ecco trama, trailer e recensione dell'ultima puntata della serie "hot" di 50 sfumature, con una clip esclusiva solo per voi!

Cinquanta sfumature di rosso

L'attesa è finita: è arrivato finalmente nei cinema l'ultimo film della saga di Cinquanta sfumature, cioé "Fifty shades freed", Cinquanta sfumature di rosso, roba che il Kamasutra levati. Noi lo abbiamo visto in anteprima e ora di raccontiamo trama e riassunto del film, con la nostra recensione e il trailer del film, al cinema dal 9 febbraio!

La quarta serata di Sanremo 2018, duetti e cantanti del 9 febbraio

Cinquanta sfumature di rosso, la trama

Ana e Cristian sono finalmente marito e moglie e dopo gli avvenimenti di 50 sfumature di grigio, e la paura per l'incidente di Cristian, per i due la vita matrimoniale sembra essere un felice susseguirsi di viaggi di nozze in posti da favola e serate di amore passionale in barca o in riva al mare.

Ma la tranquillità di questa nuova vita matrimoniale e di coppia non durerà a lungo: da Seattle la sicurezza di Cristian lo avvisa di un'intrusione nel suo ufficio. Un set dati è stato fatto esplodere, dopo che un uomo aveva rubato una serie di informazioni sui Grey. Quell'uomo è Jack, ex capo di Anastasia cacciato da Cristian quando aveva provato a sedurla.

Le sue intenzioni però andranno molto oltre la vendetta per quell'affronto: nel passato di Jack e Cristian c'è un segreto ancora incoffesato che li lega oltre quello che entrambi hanno sempre saputo. E quel segreto ora è la causa della sete di vendetta di Jack, che non esiterà a colpire chi Cristian ha di più caro pur di ottenere la sua sconfitta.

La nostra recensione di Cinquanta sfumature di rosso

Cinquanta sfumature di Rosso è la degna conclusione di una saga che ha saputo appassionare il pubblico dei libri di E. L. James. Pubblico in cerca di uno svago piccante e romantico, di una produzione sentimentale che sappia abbracciare vari generi, riuscendo a convincere con una trama interessante e tutto sommato prevedibile il giusto, per poter stuzzicare quei meccanismi di riconoscimento che tanto ci piace provare quando siamo al cinema.

Detto questo

L'ultimo capitolo della saga di 50 sfumature convince, convince nel suo essere attinente alla storia che ha raccontato per i primi due film, fedelissima ai libri di E. L. James da cui pure proviene.

Leggerete tante recensioni su Cinquanta sfumature di rosso di critici che, sedutisi al cinema, hanno scoperto di non essere alla proiezione de La corazzata Potëmkin. Ma a noi, che per due ore della nostra vita vogliamo fantasticare e goderci un dirty pleasure, piace persino pensare che sia possibile che Ana sia entrata in banca con la pistola infilata nei pantaloni, come un poliziotto baffuto delle serie anni '70.

Possiamo goderci un momento di piacere e intimità con le nostre "me stesse" a cui piace essere leggere per un po'? Anche questa è libertà. Viva Cinquanta sfumature di rosso e viva la libertà di poterselo godere in santa pace!

Clip esclusiva di Cinquanta sfumature di rosso

 

 

 

Trailer

gpt skin_mobile-notizie-0