gpt strip1_generica-notizie
gpt strip1_gpt-notizie-0
gpt skin_web-notizie-0
1 5

Camilleri: i primi 100 libri del papà di Montalbano

/pictures/2016/05/23/camilleri-i-primi-100-libri-del-papa-di-montalbano-e-i-10-da-leggere-assolutamente-1446374092[2850]x[1186]780x325.jpeg Ansa
gpt native-top-foglia-notizie
L'altro capo del filo è il nuovo romanzo di Andrea Camilleri, quello che consente al papà del Commissario Montalbano di raggiungere quota 100: un mondo di libri da scoprire, cominciando con i 10 più belli

Andrea Camilleri 10 libri più belli

Persino chi entra in libreria solo fare i regali di Natale sa chi è Andrea Camilleri! Del resto il Commissario Salvo Montalbano, il suo personaggio più famoso, è conosciuto e adorato da schiere di accanitissimi lettori, senza contare l'incredibile successo ottenuto con la serie tv ispirata ai libri gialli dello scrittore siciliano. Un successo che qualcuno al posto di Camilleri avrebbe salutato sedendosi comodamente sugli allori (e lo avremmo capito) ma il nostro non ha nessuna intenzione di fermarsi e, una Muratti dopo l'altra, è arrivato romanzo numero 100! Un record da celebrare e quale migliore modo per farlo che scegliere 10 libri di questi 100 che dobbiamo assolutamente leggere? Eccoli qua!

L'altro capo del filo

E' il libro numero 100. E' l'ultimo romanzo di Camilleri, l'ultimo giallo con Salvo Montalbano...ma ancora per poco! Camilleri ha già scritto altri 6 libri (eh, già) che presto, speriamo, vedranno la luce. Ma torniamo a noi: di cosa parla L'altro capo del filo? Le indagini di Montalbano questa volta ruotano attorno all'uccisione di una sarta, mentre tutta Vigàta, commissariato compreso, cerca di far fronte agli sbarchi dei migranti, aiutando chi ha affrontato il terribile viaggio per mare.

Un filo di fumo

Siamo sempre a Vigàta, ma i personaggi e l'ambito storico sono ben altri rispetto a quelli a cui ci ha abituato Montalbano. Una famiglia che rischia il fallimento, una vendetta attesa per lunghi anni, un salvataggio dovuto alla buona sorte. Tutto questo e molto altro in uno dei primissimi romanzi di Camilleri.

La forma dell'acqua

E' il primo romanzo in cui compare il Commissario Montalbano ed è anche uno dei più belli. Un omicidio all'apparenza facile da risolvere non inganna Salvo Montalbano che, testardo, continua le indagini. Complotti politici, una donna svedese troppo bella per passare inosservata (sì, la mitica Ingrid) proprio a Vigàta sono gli ingredienti di questa prima avventura del Commissario: un must.

Il ladro di merendine

Lo ammettiamo, qui c'entra qualcosa anche la tenerezza che si prova per il piccolo François, l'orfano che Salvo accoglie, e che per qualche tempo pensa anche di adottare insieme alla sua compagna di una vita, Livia. E' proprio François il ladro di merendine del titolo e Montalbano farà bene ad inventarsi qualcosa di geniale per metterlo in salvo.

Gli arancini di Montalbano

E' una raccolta di racconti che...ci piace anche per il suo titolo! Come pensare a Salvo Montalbano senza associarlo automaticamente alla passione per la cucina della sua adorata Adelina e in particolare per i suoi specialissimi arancini? Impossibile, il richiamo della cucina sicula è qualcosa a cui il commissario non sa rinunciare, anche a costo di far arrabbiare Livia (che invece ai fornelli...)

Il birraio di Preston

Pausa da Montalbano? Provate la lettura de Il birraio di Preston. Inutile dire che la cornice è sempre la stessa, la Sicilia, le cui vicende storiche vengono narrate da tanti personaggi diversi a cui viene data voce, capitolo per capitolo, permettendo al lettore di conoscere il punto di vista di ciascuno. Detto così sembra un mero esercizio letterario, ma il romanzo è molto più di questo!

La concessione del telefono

Cosa si è disposti a fare pur di avere una linea telefonica? Alla fine dell'800 a Vigàta la cosa certa è che si rischia di rimanere invischiati nella burocrazia statale...o peggio! Lo scoprirà suo malgrado Filippo Genuardi e non solo lui, visto che il telefono diventerà quasi un affare di stato (e mafia)

I sogni di Andrea Camilleri

I lettori di Camilleri sanno quanto i sogni siano importanti per lo scrittore e per i protagonisti dei suoi romanzi, questo libro li raccoglie tutti, così da farceli rivivere pagina dopo pagina con grande emozione. E poi questa raccolta altro non è che il regalo simbolico per i 90 anni di Andrea Camilleri, un bel modo per fare gli auguri a uno dei nostri autori preferiti!

Morte in mare aperto e altre indagini del giovane Montalbano

Ideale per chi vuole tornare a indagare a Vigàta, ma forse vuole prendersi una pausa dal solito "vecchio" Montalbano. Il protagonista di questi racconti è infatti un giovane Salvo, impulsivo ma con un acume e un istinto per le indagini davvero fuori dal comune.

Notte di Ferragosto (Ferragosto in giallo)

Ci piacciono moltissimo le raccolte di racconti tematici che la Sellerio propone in occasione di Natale e dell'Estate, non poteva certo mancare quindi Andrea Camilleri in questo Ferragosto in giallo in cui, peraltro, è in ottima compagnia (Manzini, Recami, Malvaldi)

I libri per l'estate consigliati da Pianetadonna

gpt inread-notizie-0
gpt skin_mobile-notizie-0