1 5

Giochi di Halloween: idee gratis e paurose per ragazze, adulti e bambini

/pictures/2017/09/15/giochi-di-halloween-idee-per-ragazze-adulti-e-bambini-793393201[4696]x[1953]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
Tante idee per giochi di Halloween per coinvolgere tutti, adulti e ragazze senza spendere: dalla Casa stregata al classico "Dolcetto o Scherzetto" tutte le proposte

Giochi di Halloween

Il 31 ottobre, Halloween, possiamo passare il tempo non solo passando di casa in casa e chiedendo:"Dolcetto o scherzetto?", ma anche facendo alcuni divertenti giochi per la Notte delle Streghe. Paurosi o meno, i giochi per il party che vi proponiamo sono tutti estremamente semplici: non c'è bisogno di fare grandi acquisti, basta ricorrere a ciò che abbiamo in casa e a un po' di fantasia. Abbiamo pensato a giochi di Halloween per ogni fascia di età, così che tu sia una mamma alle prese con la festa dei più piccoli o magari di una figlia adolescente, o che tu sia in cerca dell'idea giusta per una festa di soli adulti, troverai certamente l'idea giusta, lo spunto per dei giochi da spavento.

Halloween 2018: consigli per una festa sicura

Giochi di Halloween gratis

Non c'è bisogno di spendere tanti soldi per organizzare dei giochi di Halloween, ricorrendo al fai da te si risparmia facilmente. Si può pensare ad una rivisitazione dei giochi classici da festa in versione Halloween, sarà più semplice anche spiegare le regole. Ecco alcuni suggerimenti per giochi di Halloween gratis da fare la notte del 31 ottobre.

  • Giochi di Halloween gratis per pc, tablet o smartphone - In rete esistono tantissimi siti che propongono semplici giochi di Halloween per il computer. Si può generalmente giocare tanto da pc fisso che su tablet o smartphone ed è un buon modo per regalare ai più piccoli, che normalmente amano molto questo tipo di intrattenimento, una Notte delle Streghe spaventosa e tecnologica. Su giochi.it c'è addirittura un'intera sezione di giochi dedicata a Halloween gratis fra cui scegliere quello che fa per noi. Un altro sito con tantissimi giochi di Halloween assolutamente free è Poki, non solo zombie e mummie, ma anche giochi in cui divertirsi a preparare cupcake mostruosi.
  • Indovina chi sono?/Guess It - Sicuramente vi sarà capitato di partecipare in passato a questo gioco. Le regole classiche prevedono che si scrivano su dei bigliettini di carta nomi di personaggi famosi, ognuno dei giocatori deve pescare un biglietto a caso e, senza guardare il nome, sistemarlo sulla fronte. Facendo alcune domande ai compagni di gioco si risalire alla propria identità. Questo gioco si può trasformare un Halloween game, basta che i personaggi siano mostri famosi, personaggi di film horror o scrittori di romanzi horror.
  • Il gioco della mummia - Ci si divide in due squadre e ad ognuna di esse viene dato un rotolo di carta igienica. Un giocatore a squadra intepreta la mummia, mentre il resto dei suoi compagni deve ricoprirlo interamente con la carta igienica lasciando spazio solo all'altezza degli occhi, sul pollice e all'altezza delle ginocchia. Naturalmente chi finisce per primo vince!
  • Il gioco della mela stregata - L'unica cosa che dovrete fare per preparare questo gioco è caramellare due mele per trasformarle in due perfette mele stregate di Halloween. Poi al picciolo delle mele va legato uno spago e quindi vanno legate ad un punto alto, in modo che penzolino nel vuoto. Con le mani legate dietro la schiena i due giocatori devono mangiare la mela che, inevitabilmente, continuerà a spostarsi e a sfuggirgli.

Casa Stregata

La Casa Stregata è un altro dei classici giochi di Halloween che si possono organizzare anche per conto proprio, nessun bisogno di andare al Luna Park. Si devono trasformare alcuni ambienti della propria casa in una Casa infestata, usando tutti i trucchi del caso. Un'ottima situazione di partenza è poter disporre di un corridoio abbastanza lungo che sbocca in una stanza, ma eventualmente anche impiegando un unico vano si può ottere uno spaventoso effetto per la sera di Halloween.

Cosa ci serve per realizzare la nostra casa stregata? Sicuramente sono utili delle scatole di cartone grandi, di quelle per alimenti, perché ci permettono di delimitare un vero e proprio percorso all'interno della stanza che abbiamo scelto, inoltre su di esse si possono appoggiare tante sorprese spaventose! Munitevi di carta igienica e ventilatori, in questo modo sistemando la carta sul muro con l'aiuto dello scotch di carta i visitatori si sentiranno continuamente accarezzare da questi misteriosi tentacoli...e non sarà affatto piacevole! Alle pareti non dimentichiamoci di appendere anche il classico una calzamaglia nera per lo scheletro di Halloween .

Spegniamo le luci grandi, usiamo abat-jour e torce sistemate a dovere per creare la giusta atmosfera di luce e ombra. Prepariamo una playlist di rumori spaventosi, musiche tratte da film horror, cigolii di porte, risate sataniche. Lungo il percorso facciamo in modo che i nostri ospiti debbano superare alcune prove, come ad esempio infilare le mani in una ciotola piena di occhi (chicci d'uva pelata o pachino pelati), oppure di vermi (spaghetti cotti lasciati freddi).

Può essere una buona idea anche creare una vera e propria storia da leggere come introduzione ai nostri ospiti prima di farli entrare, per farli calare ancora di più nell'atmosfera di Halloween.

Giochi di Halloween per ragazze

Cosa c'è di più divertente che organizzare una serata di Halloween per giocare con le amiche? Le ragazze amano passare insieme la Notte delle Streghe, un'occasione per divertirsi e fare gruppo, per fare scherzi e passare qualche ora piacevole tutte insieme. Per movimentare un po' la serata di Halloween fra ragazze si possono fare tante attività.

Per prima cosa si può organizzare il classico pigiama party, solo a tema Halloween. Questo significa pigiami o ancora meglio camicie da notte gotiche, cappelli da notte che somigliano a cappelli da streghe, cuscini che hanno tutta l'aria di essere delle mummie. Al pigiama party non può mancare il momento dello snack, anzi, della cena vera e propria.

L'idea può essere quella di riadattare il classico gioco di Kim, ispirato al libro di Ruyard Kipling, in cui si devono indovinare gli ingredienti di alcune pietanze. Ci serve senza dubbio un grosso pentolone per imitare quello classico delle streghe, a turno le ragazze si alterneranno cercando di indovinare cosa contiene al suo interno, naturalmente bendate!

Teniamo da parte delle uova andate a male che sprigionino un odore tremendo, non dobbiamo naturalmente aggiungerle alla nostra zuppa, ma solo posarle accanto in modo che il lezzo disgusti subito chi assaggia. All'interno della zuppa mettiamo verdure e alghe, che danno bene l'impressione di qualcosa di viscido, aggiungiamo gli spaghetti freddi così da riprodurre l'effetto vermi.

Un'altra idea molto divertente per una festa di Halloween fra ragazze è organizzare una caccia al tesoro con indizi ispirati al mondo dell'horror e che magari prevedano anche delle piccole prove di coraggio. Come premi della caccia al tesoro possiamo proporre i classici dolcetti di Halloween, oppure dei divertenti trucchi per il viso o per le unghie ispirati a questa festa.

Giochi di Halloween per adulti

Che giochi proporre a una festa di Halloween per adulti? Le alternative sono moltissime, ci possono essere giochi di abilità, ma fra grandi è anche possibile dedicarsi a divertenti giochi da tavola. L'importante è che la sera del 31 ottobre tutti sentano almeno una volta un brivido freddo corrergli lungo la schiena, altrimenti che notte delle streghe sarebbe?

Mele galleggianti di Halloween

Torniamo bambini con questo divertente gioco che mette in luce tutta la nostra mancanza di coordinazione. Sistemiamo in due bacinelle piene d'acqua tre mele, dividiamoci in due squadre: la prima che sarà riuscita a recuperare il trio di mele avrà vinto. Ovviamente mani saldamente legate dietro la schiena, sennò che gusto c'è?

L'assassino

E' il classico gioco di carte in cui chi pesca l'asso è l'assassino e chi pesca il re di cuori è il commissario. Nessuno dei giocatori sa chi è l'uno o chi è l'altro. L'assassino deve cercare di uccidere gli altri giocatori con un semplice occhiolino, il commissario ha il compito di scoprirlo prima che sia troppo tardi!

Bowling di Halloween con le zucche

E' un classico delle feste di Halloween fra adulti. Usiamo delle bottiglie di plastica grandi, quindi da 1,5 lt, riempiamole con farina e con qualche sasso in modo da renderle stabili. Prendiamo al mercato delle zucche, ma non quelle grandi e arancioni, quelle piccoline più rotonde, capaci sostanzialmente di rotolare fino alle nostre bottiglie/birilli. A questo punto non resta che creare la pista in corridoio e provare a fare strike!

Pesca viscida

Scegliamo degli oggetti che non ci servono più, procuriamoci della gelatina alimentare. Prendiamo una ciotola e sistemiamo questi oggetti di cui, ripetiamo, ci possiamo liberare, all'interno di essa. A questo punto ricopriamo tutto con tanta, tanta viscidissima gelatina. I nostri ospiti bendati devono pescare gli oggetti all'interno della gelatina.

Giochi di Halloween paurosi

Halloween è la festa da brivido per eccellenza, ecco perché non possono certo mancare nell'ambito dell'organizzazione del nostro party i giochi paurosi. Sono giochi d'atmosfera che spesso si svolgono in un ambiente buio e che comunicano ai giocatori una certa tensione. Non c'è dubbio infatti che non disponendo di mostri in carne e ossa ci dobbiamo affidare alla suggestione.

Strega di mezzanotte

E' un gioco classico che si fa già quando si è adolescenti. Le regole sono molto semplici: uno dei giocatori deve interpretare la strega, mentre gli altri dovranno cercare un buon nascondiglio per non farsi trovare. Si gioca in una stanza, completamente al buio. Il giocatore/strega esce dando modo agli altri di nascondersi. Prima di rientrare nlla stanza deve bussare 3 volte sulla porta e dire:"E’ mezzanotte e tutto va bene, state pronti che la strega viene". Una volta fatto il suo ingresso nella stanza buia la strega deve scovare gli altri giocatori nascosti ed identificarne l'identità usando semplicemente il tatto. Il primo ad essere trovato e riconosciuto sarà la prossima strega.

Gioco dell'Answer Man

Sicuramente tutti hanno sentito parlare di questo gioco che arriva dal Giappone, paese in cui la questione degli spiriti viene presa molto sul serio. Dobbiamo invitare 9 amici alla nostra festa di Halloween e metterci in cerchio insieme a loro allo scoccare della mezzanotte. Ognuno di noi deve avere il proprio cellulare e selezionare il numero del giocatore seduto alla nostra sinistra. Al via si inizieranno le telefonate, con il risultato che il cellulare di ogni giocatore risulterà occupato ma....uno riceverà una risposta! La voce nel telefono è quella di Answer Man, l'uomo a cui si può fare ogni genere di domanda.

Dolcetto o scherzetto?

Trick or treat? Questo è l'originale in lingua inglese del nostro "Dolcetto o scherzetto?" di Halloween. Come spesso accade queste tradizioni sono legate al significato di Halloween, una festa pagana che arriva dai paesi anglosassoni. Sembra infatti che nel medioevo la notte di Halloween i poveri contadini girassero di casa in casa chiendendo un piccolo dono alimentare per essere certi di avere cibo necessario per l'inverno. Se avessero ricevuto qualcosa dal padrone di casa avrebbero recitato delle preghiere per i defunti e per i vivi, in caso contrario avrebbero invece augurato cattiva sorte. Da qui nasce la leggenda di Dolcetto o scherzetto? L'ideale quando facciamo il giro di casa in casa per chiedere un dolcetto o uno scherzetto la notte di Halloween, sarebbe recitare questa breve filastrocca:

Filastrocca di Halloween dolcetto o scherzetto?

Trick or Treat,
Trick or Treat:
I want something good to eat.
Trick or Treat,
Trick or Treat:
Give me somethig nice and sweet.
Give me candy and an apple, too
and I won’t play a trick on you!

Giochi di Halloween da vestire

Una delle cose più divertenti di Halloween sono naturalmente i travestimenti, ecco perché i giochi di Halloween da vestire hanno sempre un grandissimo successo. Come per molti altri giochi relativi alla notte delle streghe, è possibile trovarne una selezione da giocare sul pc, tablet o smartphone. Ma i giochi di Halloween da vestire si possono anche fare dal vivo. Mettiamo da parte accessori e vestiti che non usiamo più. veramente ogni cosa che ci viene in mente. Dividiamo i nostri ospiti in due squadre e sorteggiamo un costume di Halloween che essi dovranno replicare. Usando i vestiti a disposizione e magari anche dei trucchi di Halloween, dovranno trasformare uno dei giocatori della squadra in un perfetto vampiro, uomo-lupo, strega e così via. Guardate anche le foto di Halloween per trovare ispirazioni per i vestiti.

Giochi di Halloween da colorare

Per i più piccoli può essere divertente preparare dei giochi di Halloween da colorare, non a tutti i bambini infatti piace l'aspetto pauroso di questa festa e certo non vogliamo spaventarli. Per prima cosa possiamo stampare dei template a forma di zucca, o di altri disegni di Halloween come il capello da strega, il vampiro e aiutarli a colorare o con semplici pennarelli, oppure con le tempere che sono certamente molto divertenti.

Un gioco per Halloween che può essere davvero simpatico consiste nel dividere i bambini in due squadre, fornirgli dei disegni, sempre ispirati ai classici simboli del 31 ottobre, da colorare. La difficoltà sarà rappresentata dal fatto che i destrorsi dovranno colorare con la sinistra e i mancini con la destra. Chi riuscirà ad ottenere l'effetto più bello vincerà tantissimi dolcetti.

/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-1colonna.html.php
gpt skin-mobile-ros-0-0