1 5

I segreti di bellezza assurdi delle dive di Hollywood

/pictures/2017/04/07/i-segreti-di-bellezza-assurdi-delle-dive-di-hollywood-2924498558[2052]x[854]780x325.jpeg
Le dive di Hollywood erano davvero bellissime...ma a che prezzo? I trucchi delle star per essere sempre belle

Ah, che meraviglia le bellezze della vecchia Hollywood! Così perfette, talmente meravigliose da sembrare finte...sarà perchè in effetti un po' lo erano? L'algida ed eterea Marlene Dietrich è stata una delle pioniere del lifting. Si dice che la diva, raggiunta l'età di 43 anni, abbia cominciato a preoccuparsi di perdere quel suo caratteristico sguardo e vi abbia posto rimedio con una determinazione senza pari.

Piccole ciocche dei suoi capelli venivano rigirate intorno a delle forcine in modo tale da tirare al massimo la pelle bloccandole poi dietro la testa! Sempre l'ingegnosa Marlene ricorreva a una sottile catenina dorata sistemata sotto il mento con la quale tirava la pelle sotto il collo e dietro le irecchie e poi la fissava alla testa. Si mormora anche che si fece togliere i molari pur di mantenere l'incavo della guancia

Anche Marilyn Monroe aveva i suoi segretucci. Oltre alla tinta biondo platino la diva ricorreva al rasoio per rimuovere la peluria del viso che le luci del set avrebbero impietosamente mostrato. Lo stesso rimedio è stato utilizzato da Liz Taylor e, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, era un buon metodo! Anche l'effetto peeling era garantito.

Arthur Miller: il ricordo dello scrittore che amò Marilyn

Ricordate i capezzoli che si intravedono sotto le magliette di Marilyn? Ritenuti molto sensuali erano in realtà un falso ottenuto cucendo un bottone sulla coppa del reggiseno 

gpt skin_mobile-notizie-0