gpt skin_web-notizie-0
gpt strip1_generica-notizie
gpt strip1_gpt-notizie-0
1 5

Il Cacciatore fiction su Rai 2 | Cast completo, attori e personaggi | Quante puntate sono | Vera storia e libro

/pictures/2018/03/14/il-cacciatore-fiction-rai-2-cast-completo-attori-e-personaggi-quante-puntate-sono-vera-storia-e-libro-1530390609[5329]x[2218]780x325.jpeg Ufficio Stampa
gpt native-top-foglia-notizie
Il cacciatore, fiction di Rai 2 tratta dal libro "Il cacciatore di mafiosi", vera storia di Alfonso Sabella, esordisce il 14 marzo. Ecco il cast completo di attori e personaggi interpretati, quante puntate sono e di cosa parla il libro da cui è tratta la storia de "Il cacciatore", una storia vera

Il cacciatore fiction Rai 2

Il cacciatore è una fiction di Rai 2 in onda dal 14 marzo 2018, tratta dal libro "Il cacciatore di mafiosi" di Alfonso Sabella, la sua vera storia. Se sei curioso di conoscere di cosa parla la fiction, chi c'è nel cast completo de Il cacciatore, attori e personaggi, e di cosa parla il libro di Alfonso Sabella e qual è la sua vera storia, quante puntate sono previste e come vederle, sei nel posto giusto

Il cacciatore, fiction Rai 2: info

Il cacciatore, trama della fiction e differenze con il libro

Il cacciatore, fiction di Rai 2 dalle grandi aspettative in onda dal 14 marzo, è una delle grandi serie Rai della stagione 2018. Racconta la vera storia del magistrato Alfonso Sabella, protagonista del libro "Il cacciatore di mafiosi".

Perché "Il cacciatore"

Lo spiega la Rai stessa nella presentazione della fiction, parlando del personaggio di Saverio Barone, interpretato dal bravissimo Francesco Montanari

Poco più che trentenne, ambizioso, istintivo. Da ragazzo giocava armato di fucile nei boschi di Bivona, suo paese natale, e quell’istinto da cacciatore è ciò che lo guida ancora oggi nel suo lavoro di PM. Ultimo arrivato nel pool antimafia, nonostante la diffidenza iniziale dei colleghi, si guadagna presto sul campo, arresto dopo arresto, le indagini sui superlatitanti Giovanni Brusca e Leoluca Bagarella, gli assassini di Giovanni Falcone e i rapitori del piccolo Giuseppe Di Matteo. Riportare a casa quel bambino, scomparso il giorno stesso del suo ingresso in antimafia, diventa l’ossessione di Saverio, un fantasma per il quale il PM finisce per fare terra bruciata di tutti gli affetti che ha attorno a sé.

La trama della fiction "Il cacciatore"

Ecco la trama della fiction di Rai 2 Il Cacciatore, così come rilasciata dalla Rai in occasione della presentazione ufficiale

Il Cacciatore – liberamente ispirato alla vera storia del magistrato Alfonso Sabella, narrata nel libro Cacciatore di Mafiosi – racconta le vicende di Saverio Barone (Francesco Montanari), un PM che nei primi anni ’90, appena trentenne, diventa il protagonista della caccia ai mafiosi nella stagione immediatamente successiva alle stragi di Capaci e via D’Amelio, dove perdono la vita i giudici Falcone e Borsellino.

Un PM che mette in ginocchio l’intera mafia corleonese, mandando dietro le sbarre centinaia di mafiosi. Una scalata fatta d’intuito, istinto e ambizione, che inizia il giorno in cui Saverio, PM emergente della procura di Termini Imerese, decide di denunciare il proprio capo, Salvatore Donà (Vincenzo Pirrotta), sospettato di collusioni con la mafia.

Una scelta che rischia di stroncare per sempre la carriera del giovane PM, ma che finisce per attirare l’attenzione di Andrea Elia (Roberto Citran), nuovo procuratore capo di Palermo, che propone a Saverio di entrare nel suo pool antimafia. Barone, da un giorno all’altro, si trova proiettato in un universo nuovo, attraente e pericoloso: alla procura di Palermo è il più giovane, il meno esperto, e i colleghi più grandi lo trattano con sufficienza; lo chiamano “cacanidu”, l’ultimo uccellino della covata e il primo, di solito, a lasciarci le penne.

Ma Saverio sa presto dimostrare il proprio talento e si guadagna il diritto di fronteggiare il male assoluto, il giorno in cui gli vengono assegnate le indagini su PRESENTAZIONE Leoluca Bagarella (David Coco) e Giovanni Brusca (Edoardo Pesce), boss mafiosi accusati di centinaia di omicidi, mente e braccio dietro l’omicidio di Giovanni Falcone e responsabili del rapimento e della detenzione di Giuseppe Di Matteo (Antonio Avella), dodicenne con la sola colpa di essere figlio di un pentito di mafia. Un confronto quotidiano con l’orrore che inevitabilmente porta Saverio a isolarsi nella sua ossessione e a distruggere tutto quanto di buono, nel tempo, ha saputo costruire attorno a sé: a partire dalla relazione con Giada (Miriam Dalmazio), che solo pochi mesi prima gli ha dato una figlia, Carlotta. 

Di cosa parla il libro "Il cacciatore di mafiosi", la vera storia di Alfonso Sabella

Il libro "Il cacciatore di mafiosi" racconta la storia vera di Alfonso Sabella, magistrato italiano che ha raccontato in prima persona i retroscena di alcuni lavori di indagine che lo hanno visto coinvolto, protagonista anche della storia recente politica e giudiziaria italiana

Leoluca Bagarella, Giovanni Brusca, Pasquale Cuntrera: nomi famosi, nomi infami, che rimangono scolpiti nella memoria di tutti perché rappresentano la mafia delle stragi dell'estate del 1993, dell'uccisione di Giovanni Falcone e Pietro Borsellino, del potere di Toto Riina e Bernardo Provenzano. Catturare questi uomini, spesso latitanti per anni, nascosti tra le pieghe di una Sicilia e di una Palermo in cui il territorio spesso sfugge al controllo dello stato, è un'impresa investigativa di grande difficoltà: si tratta di saper parlare con i pentiti, conoscere il modo di ragionare dei mafiosi, muoversi tra la criminalità comune, le donne dei capimafia e alcuni spietati assassini. Alfonso Sabella è stato per anni magistrato inquirente a Palermo, al tempo del pool antimafia guidato da Giancarlo Caselli. Ha catturato Bagarella e Brusca, ha visitato le camere della morte dove avvenivano le torture e le uccisioni più cruente, ha raccolto i racconti di pentiti maggiori e minori e soprattutto ha accumulato una enorme riserva di storie. Storie con tutta la violenza delle guerre di mafia di cui fanno le spese anche gli innocenti, storie di intercettazioni telefoniche e imboscate per strada, storie in cui le gesta dei mafiosi si modellano sui film e la televisione. Soprattutto storie vere, che ci fanno vivere in prima persona le emozioni, i drammi, le delusioni e i trionfi di un magistrato che per anni è stato un cacciatore di mafiosi di professione.

Il cast completo: attori e personaggi de Il cacciatore

  • Saverio Barone è Francesco MONTANARI
  • Leoluca Bagarella è David COCO
  • Tony Calvaruso è Paolo BRIGUGLIA
  • Carlo Mazza è Francesco FOTI
  • Leonardo Zaza è Marco ROSSETTI
  • Vincenzina Marchese è Roberta CARONIA
  • Giada Stranzi è Miriam DALMAZIO
  • Andrea Elia è Roberto CITRAN
  • Giovanni Brusca è Edoardo PESCE
  • Mico Farinella è Giulio BERANEK
  • Nino Mangano è Claudio CASTROGIOVANNI
  • Serena è Katia GRECO
  • Enzo Brusca è Alessio PRATICO’
  • Salvatore Barbagallo è Alessandro GIALLOCOSTA
  • Pasquale Di Filippo è Dario AITA
  • Cesare Bonanno è Nicola RIGNANESE
  • Monica Calvaruso è Daniela MARRA
  • Lucio Raja è Alessandro AGNELLO
  • Saverio Barone (giovane) è Emanuele MISURACA
  • Lucio Raja (giovane) è Nicasio CATANESE
  • Giada Stranzi (giovane) è Selene CARAMAZZA

Quante puntate sono previste per la fiction Rai "Il cacciatore"

Sono 6 le puntate della fiction Il Cacciatore in onda in sei prime serate Rai 2, a partire dal 14 marzo. Per ogni serata sono previsti due episodi per un totale di 12. 

Il cacciatore andrà in onda, a meno di spostamenti del palinsesto di Rai 2 dell'ultimo minuto, ogni mercoledì in prima serata dalle ore 21.15. 

gpt inread-notizie-0
gpt skin_mobile-notizie-0