1 5

Il Segreto: Rooney Mara e Vanessa Redgrave, due volti di una stessa donna

/pictures/2016/10/18/il-segreto-rooney-mara-e-vanessa-redgrave-due-volti-di-una-stessa-donna-3040947889[3045]x[1267]780x325.jpeg Ansa
In Il Segreto, l'ultimo film di Jim Sheridan, Rooney Mara ci offre l'intenso ritratto di una donna che nel suo passato nasconde una storia travagliata

Il Segreto film

Alla Festa del Cinema di Roma è stato presentato The Secret Scripture, in italiano Il Segreto, l'ultimo film di Jim Sheridan con Rooney Mara, Vanessa Redgrave e Eric Bana. La pellicola, che arriva in italia ad Aprile 2017 tratta dal libro di Sebastian Barry, ripercorre la vita di Rose, una donna la cui esistenza è stata sconvolta da alcuni traumatici avvenimenti della sua giovinezza.

Il Segreto, trama

Rose è una signora anziana ricoverata in quello che è un vecchio manicomio, destinato a trasformarsi in un hotel con tanto di spa. Rose però non vuole lasciare quel luogo da cui è rinchiusa da oltre 50 anni, in perenne attesa che il suo amato Michael e il loro bambino vengano a cercarla. Il dottor Grene è incaricato di riesaminare Rose per capire verso quale nuova struttura indirizzarla. E' così che aprendo un dialogo con la donna, con il sostegno di un'infermiera che ormai le si è affezionata, Grene ricostruisce il suo tumultuoso passato.

Troppo bella per la cattolicissima e bigotta Irlanda degli anni '40, la giovane Rose infiamma i cuori degli abitanti di un piccolo paesino della provincia. Sedotto dal suo fascino è anche il prete locale, il giovane Padre Gaunt che non sopporta le mire amorose degli altri giovani. Proprio perché la sua bellezza è capace di far impazzire gli uomini, Rose viene allontanata e mandata a vivere in un cottage isolato. E' lì che accoglie il pilota Michael, caduto con il suo aereo nelle vicinanze. I due si amano e si sposano, ma la vita di Michael è in pericolo e si devono separare.

Rose resta sola e definita da padre Gaunt, ormai accecato dalla gelosia, una ninfomane, viene rinchiusa in manicomio. La donna scopre di essere incita e viene quindi trasferita in un'altra struttura gestita da suore, probabilmente le simpaticissime Magdalene. Rose capisce che se resterà là a partorire, il figlio tanto atteso le verrà strappato per essere dato in adozione, quindi fugge, ma nella fuga qualcosa va storto. Rose ha il bambino che però muore, o così le dicono, accusandola di averlo ucciso colpendolo con una pietra. Per tutta la vita Rose ha ripetuto, come ora ripete al dottor Grene, che non ha ucciso suo figlio. Dietro il destino del bambino sembra celarsi un mistero ancora più intricato.

Il Segreto, recensione

Il film di Jim Sheridan ha dei punti di forza, come ad esempio la recitazione di Vanessa Redgrave e di Rooney Mara, e delle debolezze, su tutte il finale. La storia di Rose, i flashback che ci riportano all'epoca della Seconda Guerra Mondialem funzionano e sono coinvolgenti, così come è interessante scoprire un'ulteriore sfaccettatura di quello che era l'abuso di potere del clero irlandese in quegli anni. Purtroppo è proprio la chiusa, troppo incredibile per essere vera e allo stesso tempo troppo prevedibile per stupire davvero lo spettatore, a lasciare perplessi virando forse troppo verso il melò.

Il Segreto ricorda per alcuni versi un film di qualche anno fa, Philomena, ma gli manca quell'autenticità che invece il film di Frears, che pure trattava di perdite e agnizioni, aveva. A tratti nemmeno Eric Bana sembra credere a ciò che dice; Vanessa Redgrave invece sì, perché da mostro sacro del cinema quale è saprebbe convincerci che il cielo è di un brillante color salmone e vederla sul grande schermo è sempre un infinito piacere.

Il Segreto, il trailer

Il Segreto, tutte le informazioni

  • Durata: 108 minuti
  • Data di uscita: 6 aprile 2017
  • Distributore: Lucky Red

Tutti i film al cinema da non perdere

gpt skin_mobile-notizie-0