1 5

Mercatini dell'antiquariato in Italia: dove e quando trovarli

/pictures/2017/03/21/mercatini-dell-antiquariato-in-italia-dove-e-quando-trovarli-388218099[4176]x[1744]780x325.jpeg Shutterstock
I mercatini dell'antiquariato più belle, scopri dove e quando si tengono le fiere antiquarie in cui acquistare mobili d'epoca o semplicemente curiosare

Mercatini dell'Antiquariato in Italia

In molte città d’Italia è quasi una tradizione imbattersi nei mercatini dell’antiquariato, luoghi incantevoli, dal sapore antico in cui è piacevole perdersi. Si passeggia la domenica osservando i banconi, pieni di cianfrusaglie e accessori d’altri tempi.

Sono come una caccia al tesoro: tutti alla ricerca di un oggetto speciale che racconti la sua storia, come una vecchia macchina da scrivere ritrovata in qualche  polverosa soffitta. Sono veri e propri luoghi cult dove poter trovare e comprare di tutto e cercare l’affare del secolo. I mercatini dell’antiquariato sono diventati ormai degli appuntamenti fissi.

I Mercati contadini in Italia

Mercatini dell'Antiquariato a Roma

Iniziando dalla Capitale, Roma, Porta Portese  è tra i più famosi mercatini dell’antiquariato della città per la vastità della sua offerta. Aperto ogni domenica, permette a turisti, acquirenti e curiosi, di scegliere tra tantissimi prodotti: dalla mobilia fino ad arrivare agli accessori più disparati. Un luogo che permette di soddisfare anche i palati più raffinati.

Etsy, i negozi diventano reali con i mercatini italiani

Mercatini dell'Antiquariato a Firenze e in Toscana

Ogni terzo fine settimana il Mercatino Antiquario presso la Fortezza Da Basso a Firenze offre, invece, l'occasione di ricercare pezzi unici e pregiati, da collezionismo, e tanti mobili antichi, oggettistica, di varie epoche e stili e libri usati. Praticamente tutto quello che riguarda il mondo del piccolo antiquariato.

In uno scenario di altri tempi, nel centro storico di Arezzo ogni primo sabato e domenica del mese troviamo la Fiera Antiquaria. L’antico borgo medievale si riempie di bancarelle, di antiquari e di collezionisti. Sono moltissimi i visitatori che vengono da tutto il mondo per ammirare le stoffe, i libri antichi, gli oggetti, le ceramiche, le stampe e i dipinti. Qui si fanno veri e propri affari. Da non perdere assolutamente l’esposizione di antiche macchine fotografiche sotto le logge del Vasari.

Come vendere le proprie creazioni

Potete scovare stampe, orologi, fotografie e manifesti, medaglie, dischi in vinile e tanto altro a  Lucca. Un salto al Mercato Antiquario, nato nel 1970, è ormai un appuntamento immancabile. Espositori provenienti da tutta Italia espongono nella cittadina Toscana ogni terzo fine settimana del mese per offrire pezzi esclusivi. Visitatori e turisti arrivano alla ricerca dell’oggetto unico, visto che quello di Lucca è considerato uno dei mercati più importanti del Paese per la bellezza di quanto esposto. Tra i suoi punti forti anche quello di fondersi perfettamente con l’architettura della città, dando vita a un’atmosfera davvero suggestiva e magica.

Mercatini dell'Antiquariato a Bologna

Il Mercato Antiquario a Bologna è tra i più incantevoli della città e si svolge nella straordinaria piazza Santo Stefano, davanti alla Basilica. Conta circa 100 espositori provenienti da tutta l'Emilia-Romagna che mettono in vendita mobili, quadri, libri rari e dischi di tutti i prezzi. Potete poi perdervi tra le piazze della città, ammirare la bellezza dei palazzi, e godervi una giornata all’insegna degli acquisti e della cultura.

Mercatini dell'Antiquariato in Umbria

Molto tipici anche i mercatini dell’antiquariato dell’Umbria, tra i quali segnaliamo quello del pidocchietto di Passignano sul Trasimeno, in provincia di Perugia. Il caratteristico mercato si tiene ogni terza domenica del mese. Con circa cinquanta espositori che si danno appuntamento nel centro storico potete scovare antichi orologi e pezzi di collezionismo e artigianato che non troverete da nessuna altra parte.

Mercatini dell'Antiquariato, il Balon di Torino

Spostandoci nuovamente verso nord un appuntamento-evento imperdibile è quello con il Grand Balon di Porta Palazzo a Torino. E’ il mercatino storico più famoso di Torino che si svolge ogni seconda domenica del mese. Se siete appassionate dell’antiquariato, del vintage, e del vecchio, questo è il posto giusto. Con più di 200 bancarelle, potrete cercare mobili antichi, dischi in vinile, vecchi giocattoli, abiti e accessori vintage che assecondino i vostri gusti. Il Grand Balon offre uno spettacolo davvero unico. Perfetto per i più agguerriti collezionisti.

Mercatini dell'Antiquariato a Milano, Il Borsino

Armatevi di pazienza e iniziate a spulciare a Milano nel grande mercatino: Il Borsino. Nato come Borsino della filatelia e della cartolina, si è trasformato con gli anni fino a diventare uno dei più importanti d’Europa. Tutte le domeniche mattina, si snoda nei pressi della Posta centrale di piazza Cordusio e del palazzo della Borsa. Tra le varie bancarelle potete cercare il pezzo unico che tanto desiderate, il mobile che volevate per il salotto, il modello d’abito che vi calza a pennello a prezzi davvero d’occasione ma anche  libri, figurine dalle Liebig a quelle dei calciatori Panini, fumetti e riviste d’epoca.

Mercatini dell'Antiquariato a Vercelli

Tutte le prime domeniche del mese Piazza Cavour a Vercelli si anima di oggetti antichi, piccoli e grandi, grazie al suo storico mercatino dell’antiquariato il Barlafus che in poco tempo è diventato un evento imperdibile per gli appassionati e un’opportunità per trovare vere e proprie rarità e pezzi di storia. Crocevia di tutti i collezionisti e degli innamorati delle antichità.

gpt skin_mobile-notizie-0