1 5

Un 'App per andare alla scoperta dell'arte

/pictures/2015/09/09/un-app-per-andare-alla-scoperta-dell-arte-1369029494[5837]x[2436]780x325.jpeg
Tutta l'arte che volete sul vostro smartphone! Ecco le migliori App per andare alla scoperta di tutto il nostro patrimonio artistico, storico e archeologico

Le migliori App di arte

Se associamo la parola App ad Arte, ci si apre un mondo: si parte dai grandi maestri del rinascimento, per arrivare all’arte contemporanea, passando per la creatività dei bambini e l’abbellimento di casa, fino alle utilissime guide per girare l’Italia e il mondo.
Tutto può essere definito arte e grazie a queste utilissime App saremo facilitati, oggi, nella scelta e nella conoscenza di tutto ciò che ancora non sapevamo.


Sono davvero tantissimi i punti di vista da cui possiamo parlare di arte, ovviamente, senza mai separarci dai nostri utilissimi dispositivi portatili, tablet e smartphone.
Ecco allora una scelta di App Artistiche e piattaforme che potranno sicuramente tornarci utili in diverse occasioni..

App Tripper

Gratis per Android, Art Tripper permette di avere una guida turistica 2.0 che ci permetta di orientarci, avere informazioni, notizie sul patrimonio artistico, storico e archeologico che davvero merita (città italiane per ora, presto europee). Grazie alla creazione di un profilo personale possiamo caricare contenuti e condividerli con i nostri contatti.
Ma non finisce qui: lo scopo è creare una connessione emozionale tra utenti che discutono, condividono, trasmettono emozioni su quanto visto e vissuto. Particolare no?

I grandi dell’arte

Vera e propria arte allo stato puro: i grandi dell’arte è una collana orientata al classico e alla conoscenza proposta da Giunti. Sono 300 i capolavori che possiamo studiare scendendo fino nel dettaglio, grazie all’altissima risoluzione.
Il software legge i dipinti, propone percorsi di navigazione anche tramite confronti tra artisti del calibro di Michelangelo, Leonardo, Tiepolo, Caravaggio, Botticelli, Picasso, Klimt e altri. Inoltre, sono disponibili biografie degli artisti e richiami agli strumenti musicali che accompagnano le opere.
L’App è solo per iPad (iOS): il download e un contenuto sono gratis, gli altri 2,69€ l’uno mentre la collana intera 14,99€.

ARTtwo50

Gratis, ma solo per iPad (iOS): utilissima per definire quale sia il pezzo mancante sul muro della nostra casa. Oltre al consiglio estetico, ci darà anche utilissime informazioni sul luogo in cui trovare il pezzo tanto desiderato. Il tutto è contenuto in una specie di galleria digitale ricca di opere di artisti emergenti.
Come funziona? In base a un particolare algoritmo, in base all’inquadratura dello spazio, ai colori dell’ambiente e ad altri parametri, l’App ci propone una serie di opere che possono essere virtualmente appese al muro.
Il prezzo, nel caso decidiamo di acquistare è di 250 dollari, spedizione gratuita.

Artkive

Un’App dolcissima, dedicata a tutte le mamme di ogni luogo del mondo che vogliono conservare le opere d’arte dei loro cuccioli, per tutta la vita.. Artkive ci permette di incollare le opere dei nostri piccoli, acquisire il disegno in un attimo, condividerlo, taggarlo, e perché no, magari farne un bel libretto ricordo per i nonni! Tenerissima e imperdibile..
(Gratis per Android e iOS)

ArtStack

L’Instagram dell’arte: con questa App potremo creare una gallery e condividere i nostri pezzi preferiti sul profilo personale e al tempo stesso seguire altri utenti e le loro condivisioni.
Possiamo anche fotografare quadri e opere, caricarli e condividerli, seguire artisti che amiamo e molto altro.
Inoltre, utilissima la guida scaricabile per le esposizioni globali, sempre in continuo aggiornamento.

iMibac Top 40

Un’App dedicata a musei e aree archeologiche statali, complete di info e gallery fotografica: percorsi e mappe che ci definiscono 400 luoghi della cultura italiana tutti da visitare, con una top 40 dei luoghi più visti dagli utenti.
Molto carina, ma necessita sicuramente di essere ampliata: ad esempio solo Colosseo, Foro romano e Palatino permettono il mobile ticketing.
Inoltre, per iOS ci sono altre app utilissime, come iMibac Cinema e iMibac Museum, mentre su Google Play per Android è disponibile solo una versione con funzione di ricerca mostre e siti. Idea davvero interessante: speriamo presto in nuovi upgrade!

Street Art London

Particolarissima applicazione che grazie a una mappa interattiva ci permette di individuare opere di street art nella mitica Londra.
Inoltre, fornisce al contempo info interessanti sugli artisti, come la loro biografia o ricerche particolari in base alle opere.
Se ci recheremo a breve a NY dobbiamo sapere che esiste un’App equivalente a questa per la grande mela.

Arte.it

Se decidiamo di fare un viaggetto nella nostra splendida Italia non potremo esimerci dallo scaricare le app davvero complete e aggiornate di Arte.it: ne troveremo una per ogni maggiore città, in grado di darci informazioni utilissime e particolari curiosità sul luogo.
La lista delle città interessate? Eccola: Torino, Genova, Milano, Palermo, Caserta, Napoli, Roma, Firenze, Vicenza, Venezia, Aquileia, Bologna, Lecce.

Artsy

Grazie ad Artsy avremo la possibilità di visionare quanto contenuto in più di 600 gallerie d’arte provenienti da ogni punto del mondo. Senza viaggiare, avremo la possibilità di scoprire musei, esposizioni e molto altro, comodamente da smartphone, in tutta tranquillità.
L’App ci da inoltre la possibilità di seguire i nostri artisti preferiti e ricevere aggiornamenti sui loro ultimi lavori, contattare gallerie, fare domande agli specialisti d’arte di Artsy. Davvero molto interessante, non trovate?

gpt skin_mobile-notizie-0