1 5

Natale 2016: i film in uscita

/pictures/2016/11/11/natale-2016-i-film-in-uscita-3788561971[5146]x[2150]780x325.jpeg Shutterstock
Andare al cinema il pomeriggio di Natale o di Santo Stefano è tradizioni, scopriamo quali sono i film in uscita a Natale 2016 che non dobbiamo assolutamente perderci

Film di Natale 2016

A Natale è tradizione andare al cinema con tutta la famiglia: l'8 dicembre, l'Immacolata, il 25 dicembre, giorno di Natale, il 26 a Santo Stefano e la Befana sono un'occasione perfetta per riunire mamme, zie, sorelle e nonni per andare a vedere uno dei film in uscita durante le feste.

Film e cartoni di Natale 2016 in tv: la programmazione Rai e Mediaset, Buone feste!

E quali sono le uscite imperdibili di Natale 2016? Ecco la nostra guida ai film di Natale 2016, da vedere in compagnia per vivere la magia delle feste fino in fondo, anche nel buio della sala del cinema.

La cena di Natale

Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti tornano a recitare insieme in La cena di Natale di Marco Ponti, sequel di Io che amo solo te. Tornano quindi le vicende sentimentali di Damiano e Chiara, dei loro amici e delle loro famiglie. Ritroviamo il cast del primo film, ma anche delle preziose aggiunte, come ad esempio il bravo Dario Aita che abbiamo conosciuto meglio grazie alla fiction L'allieva. La cena di Natale è il classico film da godersi in compagnia dei propri cari, per sorridere delle proprie idiosincrasie familiari.

GGG – Il grande Gigante Gentile: quando i tempi si fanno duri Spielberg torna a farci sognare

Babbo Bastardo 2

Billy Bob Thornton torna a interpretare Willie Soke, il personaggio che ha conquistato la simpatia del pubblico grazie al suo carattere impossibile e al suo divertente cinismo. Babbo Bastardo è stato un successo di qualche stagione fa, più di qualche stagione perché Babbo Bastardo è del 2003, e l'arrivo di questo secondo episodio ci fa incontrare nuovamente il dissacrante Willie, che questa volta sarà Babbo Natale per un'associazione di beneficenza la cui direttrice, interpretata da Christina Hendriks, non condivide esattamente lo spirito anti-natalizio di Soke, anzi!

Prepariamoci a farci parecchie risate. Il regista Mark Waters ha realizzato una black comedy che può mettere d'accordo sia chi non riesce a fare a meno dei film di Natale, sia chi invece non ama particolarmente questa festa e vorrebbe scappare a gambe levate dalla cena e dal pranzo di famiglia.

  • Data di uscita: 7 dicembre
  • Durata: 87 minuti
  • Distributore: Koch Media

Non c'è più religione

Un cinepanettone all'italiana per divertirci durante le feste. Un cast ottimo composto da Alessandro Gassman, Claudio Bisio e Angela Finocchiaro, coinvolti in questo caso nel risolvere un grave problema: trovare un bambinello credibile per il presepe di Natale vivente. Ma contrariamente a quanto può sembrare questo sarà tutto fuorché un'impresa semplice (anche perché si trovano su un'isola!), per fortuna però sarà un'impresa molto, molto divertente!

Il regista del film è Luca Miniero, artefice di uno dei più grandi successi del cinema italiano degli ultimi anni, ovvero Benvenuti al Sud con Claudio Bisio e Alessandro Siani. Proprio per questa ragione Non c'è più religione sembra proprio essere un imperdibile appuntamento cinematografico per chi ha voglia di ridere con una commedia d'autore che naturalmente tiene conto anche di temi più importanti, facendoci riflettere sempre con il sorriso.

Captain Fantastic

Vincitore della Festa del Cinema di Roma 2016, Captain Fantastic è una delle (belle) sorprese di questa stagione cinematografica. Il protagonista è Viggo Mortensen nel ruolo di un padre che decide di allevare la sua numerosissima prole lontano dalla civiltà, sottoponendola a numerose prove facendola vivere nei boschi, in mezzo alla natura. Ben, questo il nome del personaggio interpretato da Mortensen, vuole che i figli vivano lontano dalla società dei consumi e pensa di proteggerli e prepararli alla vita in questa sorta di isolamento. Ben e i suoi figli devono fare tutto da soli, compreso procurarsi il cibo.

Questa situazione però viene sconvolta nel momento in cui la mamma dei ragazzi muore e Ben e i suoi figli devono rientrare, almeno temporaneamente, nella civiltà. Comincia così un viaggio on the road che dalle foreste del centro America li riporterà in città, dove le cose non saranno facili per nessuno, in particolare per Ben che rifiuta di lasciare che i ragazzi prendano confindenza con il mondo moderno.

  • Data di uscita: 7 dicembre
  • Durata: 120 minuti
  • Distributore: Good Films

Rogue One: A Star Wars Story

Il film più atteso dell'anno, forse stiamo esagerando, ma sicuramente è una delle pellicole verso la quale c'è maggiore attesa. Questa volta la saga di Star Wars torna indietro nel tempo, addirittura alla costruzione della prima Morte Nera. La protagonista è Jyn Erso, una giovane donna che viene reclutata dalla nascente Ribellione per recuperare proprio i piani della Morte Nera e in particolare quelli riguardanti l'arma mortale in essa contenuta. Jyn del resto dalla sua non ha solo il coraggio, ma anche una motiviazione particolare: proprio suo padre infatti sarebbe stato precettato dall'Impero per la costruzione della Morte Nera.

Insieme a un gruppo di coraggiosi Jyn parte quindi alla ricerca del padre e dei piani, sperando di riuscire a recuperarli prima che sia troppo tardi. Come al solito quando si tratta di Star Wars le cose vengono fatte in grande, soprattutto da quando ci pensa JJ Abrams, e il cast è veramente eccellente. Jyn Erso è Felicity Jones, suo padre è interpretato da Madds Mikkelsen, ma ci sono anche l'attore spagnolo Diego Luna e Forest Whitaker in alcuni dei ruoli chiave. I trailer sono entusiasmanti, speriamo che il film confermi quanto abbiamo visto!

  • Data di uscita: 15 Dicembre
  • Durata: 133 minuti
  • Distributore: Walt Disney

Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali

Tim Burton torna al cinema con un grande film, Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali, tratto dall'omonimo romanzo di Ransom Riggs. Si tratta di una fiaba dark in perfetto stile Burton che promette di farci sognare, commuovere e divertire. Protagonisti della storia sono proprio la bizzarra Miss Peregrine e i suoi ragazzi, adolescenti con poteri speciali (come Miss Peregrine stessa del resto) che vivono insieme in una antica magione. Ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale (o meglio, intrappolato nella Seconda Guerra Mondiale...), la storia racconta il modo molto speciale di combatterla e di difendersi di questi giovani decisamente fuori dal comune. Fra magie e loop temporali assistiamo a incantesimi, alla nascita di amicizie e grandi amori.

La Miss Peregrine del titolo è la bellissima Eva Green, dopo Penny Dreadful ormai regina dei ruoli dark, ma anche il resto del cast è di livello, visto che ci sono Dame Judy Dench e Terrence Stamp.

Paterson

Paterson è l'ultimo film di Jim Jarmush, il regista stavolta racconta la storia di Paterson (che è sia il nome del protagonista che della città in cui egli vive) un autista dell'autobus che scrive poesie. Si tratta di una pellicola poetica, che esalta con sobrietà ciò che c'è di bello nelle piccole cose e nella vita quotidiana. Paterson è un poeta che crea partendo proprio dagli spunti che gli sono offerti dalla sua esistenza fatta di routine, ma anche di amore e sogni. Gli amici e gli incontri fortuiti per strada, come quello di una bambina giovanissima poetessa, sono ciò che rende ricca e curiosa la sua vita.

Nel ruolo di Paterson troviamo Adam Driver, re del cinema indipendente, grandissimo interprete capace di passare dalle grandi produzioni del genere Star Wars a film più intellettuali. Paterson è un film bellissimo: non perdetevelo.

Florence

Una donna della ricca borghesia americana ha una sola grande passione: la musica e in particolare il canto. Il suo nome è Florence Foster Jenkins, ha grinta e carattere solo che non ha la voce, in poche parole è stonata come una campana! Lo sa bene il marito St Clair che fa di tutto per evitare che il mondo scopra le terribili doti canore della moglie. Florence però ha grandi ambizione e decide addirittura di dare un concerto affittando la Carnagie Hall. Cosa fare a questo punto? Con l'aiuto del suo fedele e simpatico pianista, Cosmé McMoon, St Clair cercherà di salvare Florence da un sicuro flop, scoprendo però che un cuore grande come quello della Jenkins conta per il pubblico ben più che delle corde vocali melodiose.

Florence è un film divertentissimo con grandi attori, non per niente la protagonista è interpretata da Meryl Streep. Questa commedia mantiene però un tocco di dolcezza, perché il personaggio di Florence ha molte più sfumature di quelle che sembra inizialmente mostrare.

  • Data di uscita: 22 dicembre
  • Durata: 110 minuti
  • Distributore: Lucky Red

Lion - La strada verso casa

Andare al cinema a vedere Lion - La strada verso casa comporta portare con sé un bel pacchetto pieno di fazzolettini, perché questa è una di quelle storie che commuove dall'inizio alla fine. Saroo è un bambino indiano che si perde mentre accompagna il fratello a lavorare fuori dal villaggio in cui abitano. Per sbaglio il piccolo sale a bordo di un treno che lo conduce lontanissimo da casa, così lontano che gli è impossibile ritrovare la sua strada. Comincia quindi un'odissea fatta di povertà e orfanotrofi che si conclude quando una coppia australiana decide di adottare Saroo. Diventato un giovane forte e intelligente, Saroo entra però in crisi nel momento in cui si ricorda di casa sua in India, di sua madre e di suo fratello e decide di partire alla loro ricerca. Riuscirà a ricongiungersi con coloro che lo credono ormai perso? Riuscirà a tenere unita la sua famiglia, senza escludere i suoi genitori adottivi che lo amano dal più profondo del cuore?

Il regista David Garth ci racconta questa emozionante storia con maestria, soprattutto la prima parte della pellicola è particolarmente coinvolgente, ma il finale non può non conquistare anche lo spettatore più cinico. Nel cast anche Rooney Mara e Nicole Kidman.

  • Data di uscita: 22 dicembre
  • Durata: 129 minuti
  • Distributore: Eagle Pictures

Il GGG - Il Grande Gigante Gentile

Chi è che da piccolo non ha letto il capolavoro di Roal Dahl Il GGG - Il grande gigante gentile? Ecco il film che mette d'accordo tutti a Natale (o nei giorni subito successivi) grandi e piccini. La piccola Sofia è una bambina che vive in un orfanotrofio, a salvarla da quell'ambiente così austero è un Gigante che diventa per la bambina una specie di nonno adottivo. Steve Spielberg ha realizzato questo film in maniera magistrale, seguendo il libro pagina dopo pagina e prendendo spunto da quando egli stesso leggeva questa incredibile favola ai suoi figli.

  • Data di uscita: 30 dicembre
  • Durata: 117 minuti
  • Distributore: Medusa
/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0