1 5

400 anni di Shakespeare: ad Aprile 2016 si festeggia il Bardo

/pictures/2016/04/07/400-anni-di-shakespeare-ad-aprile-2016-si-festeggia-il-bardo-4020565074[1060]x[442]780x325.jpeg
Poeta, autore di commedie e tragedie fra le più amate, questo era William Shakespeare di cui ad Aprile 2016 si festeggia l'anniversario dei 400 anni dalla nascita

Shakespeare Aprile 2016 anniversario 400 anni

Con quel colletto un po' così, con quei capelli un po' lunghetti, con quei baffetti sottili e lo sguardo attento, è così che ci immaginiamo William Shakespeare in base alle rappresentazioni che ci sono arrivate e vedendolo elegante e distinto, impeccabile, è difficile pensare che il Bardo inglese se ne sia andato già da 400 anni! Eh già, il 23 Aprile 1616 il poeta e drammaturgo più amato del Regno Unito abbandonava la penna per sempre a 52 anni esatti, visto che era nato lo stesso giorno nel 1564. Inutile dire che per quest'anno Aprile non è il più crudele dei mesi, ma semmai il più shakesperiano! Approfittiamone per fare una full immersion nell'universo del buon William, questo è il modo migliore per festeggiarlo!

Shakespeare in Love!

Shakespeare ha raccontato tantissime storie d'amore, dando vita con la sua scrittura a coppie che sono diventate vere e proprie icone dell'amore. Se qualcuno pensa a una coppia gelosa il collegamento con Otello e Desdemona è immediato, tanto per fare un esempio. Proprio per questa ragione ognuna di noi può ritrovare una certa somiglianza fra la propria coppia e una di quelle inventate da Shakespeare, un identikit letterario della nostra vita a due davvero stuzzicante!

Tutte le eroine di Shakespeare

Giulietta, Ofelia, Viola, Beatrice: le donne hanno una grande importanza nelle storie di William Shakespeare. Possono essere bellissime, goffe, antipatiche, divertenti, ingegnose, cattive, ingenue, insomma il Bardo ha l'eroina giusta per ogni sfumatura dello spirito femminile. Ti sei mai chiesta a quale assomigli di più? Noi abbiamo pensato ad un simpatico test della personalità per trovare l'eroina che ti rappresenta di più!

In viaggio con il Bardo

Si parte ovviamente dal Regno Unito se si vuole fare un viaggio con William Shakespeare! Punto di partenza: Londra, ma poi possiamo avventurarci nelle Highlans scozzesi per fare un salutino a Macbeth, a Verona per sospirare sotto il balcone di Romeo e Giulietta, in Sicilia per riscoprire i protagonisti del Racconto d'Inverno. Certo, la geografia di Shakespeare non corrisponde esattamente a quella ufficiale (ad esempio in Boemia c'è il mare) ma è comunque uno spunto interessante per delle vacanze letterarie!

A tavola con Shakespeare

Nulla di meglio che celebrare i 400 anni di Shakespeare con una cena a tema, del resto da teatrante e uomo di spettacolo quale era il Bardo non poteva certo non amare la buona tavola e il buon vino! Non vi viene in mente nessuna ricetta per preparare un sontuoso banchetto alla maniera shakespeariana? Tranquille, le giuste soluzioni gourmet per la vostra tavola le abbiamo noi: non vi resta che scegliere quelle più golose e mettervi ai fornelli!

L'oroscopo di Shakespeare

Cosa dicono le stelle del nostro destino? Leggiamo insieme questo oroscopo che ci svelerà il futuro e ci darà tanti spunti nella definizione del nostro carattere e, chissà, forse ci darà anche qualche utile consiglio per quello che riguarda le mosse da fare in amore, amicizia, lavoro e così via. E' un oroscopo letterario che ci divertità e che rivelerà su noi stesse più di quanto pensavamo di poter chiedere.

Le frasi di Shakespeare più belle

"Ama, ama follemente, ama più che puoi e se ti dicono che è peccato ama il tuo peccato e sarai innocente". Le citazioni di Shakespeare sono veramente tantissime, una più bella dell'altra e allora fare una specie di classifica non è tanto facile! Eppure abbiamo provato ugualmente a scegliere fra le frasi che più ci hanno conquistate, fatte sognare e che avremmo voluto utilizzare come dedica in un libro per qualcuno che amiamo, come dichiarazione vera e propria o semplicemente come gesto d'amicizia!

Le poesie d'amore più belle di Shakespeare

E se le citazioni non sono abbastanza, ecco le poesie di Shakespeare che parlano d'amore e che qualunque innamorato può sentire come proprie. Le più famose poesie di Shakespeare sono probabilmente i sonetti, ritenuti in molti casi autentici capolavori. Il più famoso? Senza dubbio vi sarà capitato di sentire questi versi: "Posso paragonarti a un giorno d'estate?/Tu sei più amabile e più tranquillo", sono tratti dal sonetto 18, uno dei più belli e pensate che c'è anche chi ha avuto l'idea di mettere i sonetti in musica: sublime!

Tutti i film ispirati a Shakespeare

I film ispirati alle opere di Shakespeare non si contano, sono numerosi quasi quanto le opere stesse: almeno due versioni di Romeo e Giulietta, una grandissima Bisbetica domata con Liz Taylor, un Molto rumore per nulla capace di riempirci di allegria e tenerezza e un Macbeth con uno straordinario Michael Fassbendere...e questo solo per citare alcune delle trasposizioni più famose! Un cineforum shakespeariano è molto facile da allestire e i titoli che abbiamo da proporvi sono tutti bellissimi!

gpt skin_mobile-notizie-0