1 5

The Dressmaker: per vendicarsi ci vuole stile | Recensione e Clip esclusiva con Kate Winslet

/pictures/2016/04/18/the-dressmaker-per-vendicarsi-ci-vuole-stile-recensione-e-clip-esclusiva-con-kate-winslet-2750292856[4988]x[2078]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-notizie
In The Dressmaker Kate Winslet è un'affermata stilista parigina di ritorno al paese natale, decisa a scoprire la verità sul delitto del quale era stata accusata e a dare una bella lezione ai compaesani bigotti a colpi di ago e filo

The Dressmaker - Il diavolo è tornato recensione

Tornereste mai al paesino della vostra infanzia, quello avvolto nella polvere del deserto e abitato da persone intriganti e pettegole? Probabilmente la risposta è no, ma forse se aveste ancora un conto in sospeso da regolare le cose starebbero diversamente. Così almeno la pensa Tilly, affermata stilista, che decide di tornare nello sperduto paese australiano da cui proviene per fare luce su un delitto che le ha cambiato la vita e per rimettere le cose a posto una volta per tutte.

Accusata di aver ucciso un suo compagno di classe, Tilly era stata letteralmente cacciata dal villaggio quando era poco più di una bambina. Il punto però è che Tilly non ricorda affatto di aver commesso l'omicidio ed è decisa a scoprire come siano realmente andate le cose. Bellissima e sensuale, sicura di sé e determinata, Tilly non viene certo accolta a braccia aperte dalla comunità, ma a venirle in aiuto è allora la sua grande abilità di stilista. Con l'aiuto della madre, la prima ad insegnarle come usare ago e filo, la donna cerca di riconquistare la stima del paese confezionando abiti meravigliosi, capaci di cambiare la vita delle persone. Già, la vita, ma non le persone.

gpt native-middle-foglia-notizie

Malgrado gli sforzi Tilly non riesce a farsi amare se non dal dolce e sexy Teddy e dall'eccentrico sergente Farrat, innamorato non tanto di Tilly quando di piume di struzzo e lustrine. E quando la verità sull'omicidio viene a galla e tutti però sembrano preferire far finta di niente e continuare a tenerla in un angolo, Tilly capisce che non si può fare breccia nei cuori meschini ed egoisti e che non c'è da sperare che chi è gretto si trasformi improvvisamente in una persona diversa. E' così che con stile e classe la stilista mette in atto la sua vendetta, senza più voltarsi indietro.

The Dressmaker è un film veramente particolare, una commedia con dei tratti quasi dark e dallo svolgimento insolito. Ad interpretarla magistralmente e a dare credibilità all'intera storia c'è Kate Winslet, una di quelle che non sbaglia mai, perfetta nel ruolo di donna fragile, affermata e seduttiva allo stesso tempo, una che è stata in grado di conquistare le donne più snob di Francia ma che ancora pensa, da qualche parte, che le opinioni di un gruppo di meschini paesani abbiano importanza.

Il cast comunque è tutto di grande livello, bravo anche Liam Hemsworth, nel ruolo del piacione con il cervello, indipendente e un po' anarchico. Ottima Judy Davis nella parte della mamma della Winslet, sospesa fra follia e alcolismo. E poi c'è Hugo Weaving nell'inedita parte del sergente di polizia con un penchant per la moda che rischia di costargli la carriera: imperdibile!

La clip esclusiva di The Dressmaker

Tutte le info su The Dressmaker

The Drassmaker - Il diavolo è tornato è un film di Jocelyn Moorhouse con Kate Winslet, Judy Davis, Liam Hemsworth e Hugo Weaving che uscirà in sala il 28 Aprile 2016 distribuito da Eagle Pictures.

gpt skin_mobile-notizie-0