1 5

Trekking urbano: un nuovo modo di camminare in città

/pictures/2017/09/07/trekking-urbano-un-nuovo-modo-di-camminare-in-citta-2032523146[1389]x[578]780x325.jpeg Ufficio Stampa
Cos'è il trekking urbano? Dove trovare i percorsi per camminare in città e come vivere questa passione che ci porta fare camminate all'interno dello spazio urbano

Trekking Urbano

Nietzsche diceva che tutti i più grandi pensieri sono concepiti mentre si cammina, invece Italo Calvino sosteneva che il camminare presuppone che a ogni passo il mondo cambi in qualche suo aspetto e pure che qualcosa cambi in noi.

Camminare è importante, lo sappiamo bene; una passeggiata di una mezzora al giorno è alla base di ogni ricetta per una buona ed equilibrata vita e uno sport come il FitWalking consente di bruciare calorie e perdere peso camminando.

I viaggi più strani da fare nel mondo

La Giornata Nazionale del trekking urbano 2017

C'è anche chi del camminare ne ha fatto più di un hobby o qualcosa in più di una semplice passione, tanto che il prossimo 31 ottobre, in occasione della giornata nazionale del Trekking Urbano si terranno una serie di iniziative e di passeggiate a livello nazionale con l'intento di far scoprire a chi ne avrà voglia cosa significa camminare e al tempo stesso pensare, scoprire e perché no: anche scoprirsi.

Tra i primi comuni italiani a lanciare delle iniziative per quella che sarà la quattordicesima giornata nazionale del Trekking Urbano c'è il piccolo ma attivissimo comune di Salsomaggiore Terme. L’assessorato al turismo, insieme all’Associazione Salso Coworking, ha infatti sviluppato un percorso di avvicinamento all’appuntamento nazionale del 31 ottobre dedicato al Trekking Urbano, un nuovo modo di fare turismo, meno strutturato e lontano dai circuiti più conosciuti.

Le vacanze in bassa stagione per risparmiare

Si tratta di un turismo sostenibile, più libero e ricco di sorprese che privilegia gli angoli più nascosti e meno noti delle città d’arte italiane. Le iniziative e i programmi delle passeggiate sono coordinate da Salso Coworking che, per offrire un’esperienza unica e di qualità, ha deciso di coinvolgere realtà del territorio esperte di promozione culturale e naturalistica.

"Con alle spalle due interessanti esperienze, frutto dell'adesione alla Giornata nazionale del trekking urbano, abbiamo pensato a una proposta amplificata, che potesse dare un fattivo contributo alla diffusione del concetto di bellezza e benessere che Salsomaggiore ed il suo territorio può trasmettere" racconta l’Assessore al Turismo di Salsomaggiore Terme Daniela Isetti che poi continua: "Salso Coworking, grazie alla sua dinamicità e forza nell'innovazione, ha fatto il resto. Il prodotto finale ci soddisfa pienamente e spero che in tanti, cittadini e turisti, possano usufruire ed apprezzare queste esperienze offerte gratuitamente."

Che cos'è il trekking urbano?

Il Trekking Urbano si sviluppa per la prima volta, ormai parecchi anni fa, a Siena e si pone subito come un nuovo modo di fare un turismo. Un modo differente, dolce e soprattutto capace di portare i visitatori lontano dai circuiti più conosciuti. È un’attività che coniuga sport, arte, filosofia e voglia di scoprire gli angoli più nascosti e curiosi delle città. Tutto questo è possibile semplicemente camminando, percorrendo degli itinerari caratterizzati da forti dislivelli del suolo e da scalinate. Si tratta di una forma di turismo detta “vagabonding”, cioè senza regole, libera e ricca di sorprese. Se una parola chiave è senza dubbio camminare, l'altra è sicuramente improvvisazione.

Chi può fare trekking urbano? Non ci sono limiti e non occorre un particolare allenamento preventivo. Oltre ad essere un’attività che fa bene al fisico e alla mente, il trekking urbano aiuta le città e rientra tra quelle attività dette green o sostenibili, perché permette di decongestionare le zone attraversate dai flussi turistici tradizionali, di allargare il raggio delle visite alle aree più periferiche dei centri urbani e di prolungare i soggiorni.

Insomma, il trekking urbano è qualcosa che fa bene alla salute, agli occhi e anche al turismo. Manca ancora qualche settimana all'evento nazionale, avete dunque tutto il tempo per programmare la vostra giornata di trekking urbano... che avete deciso? Volete provarci?

gpt skin_mobile-notizie-0