1 5

5 treni da prendere per un viaggio in autunno

/pictures/2015/10/05/5-treni-da-prendere-per-un-viaggio-in-autunno-915123903[3965]x[1650]780x325.jpeg
Per le amanti dell'autunno e dei suoi frutti, ecco 5 itinerari eno-gastronomici da percorrere in treno per visitare sagre e feste di stagione

Viaggi e itinerari autunnali in treno

C’è chi ama le vacanze estive, il sole caldo, il mare, la spiaggia e chi invece preferisce spezzettare il periodo di ferie in vari tempi e luoghi. In questo caso sono tantissime le occasioni a cui dedicare qualche giorno di pausa e relax godendosi magari il fresco del periodo primaverile o perché no, di quello autunnale. Un’idea? Un viaggio in treno per andare.. dove in autunno?

Ecco 5 allettanti proposte per esperienze indimenticabili nel nostro paese nel periodo autunnale: potremo goderci panorami mozzafiato, buon vino e cultura gastronomica dei diversi luoghi.

Viaggi romantici: idee per il fine settimana

Viaggi d'autunno: i treni DB-ÖBB EuroCity

Partecipare al Törggelen, la festa d’autunno altoatesina, sarà davvero un’esperienza unica e irripetibile per chi ama natura e buon vino: possiamo farlo in tutta comodità viaggiando con un DB-ÖBB EuroCity, uno dei 5 treni che ogni giorno collega Verona, Venezia e Bologna a Bolzano.
Infatti, la grande offerta è che fino al 26 novembre possiamo viaggiare a partire da soli 9 euro per partecipare alle tantissime iniziative proposte dalle tipiche osterie del contadine del posto.

Il trekking urbano

Potremo così degustare vino e accompagnare con del buon cibo tipico del luogo: dai kaminwurzen (salamini affumicati) allo speck, ai knödel o canederli (palline di pane, speck e formaggi in brodo), agli schlutzer (ravioli agli spinaci) per finire con formaggi, salsicce fatte in casa, torte e molto altro. Inoltre, il vantaggio è che le ferrovie tedesche permettono ai bambini sotto ai 14 anni di viaggiare gratis se accompagnati.

Se la nostra passione sono le castagne..questo è il treno giusto!

Fondazione F.S. organizza “il Treno delle castagne Taranto – Potenza – Melfi” per partecipare alla sagra del Marroncino di Melfi. In viaggio su un treno storico (treno composto da locomotiva diesel d’epoca e carrozze tipo 1928 “Centoporte”) partiremo per gustare piatti a base di farina di castagne, buon vino, insaccati, formaggi, miele e tantissimi dolci, il tutto allietato da spettacoli medievali con bravissimi falconieri, gruppi folcloristici e musicali locali. Inoltre, avremo anche la possibilità di acquistare prodotti tipici passando tra le tante bancarelle, assaporando e gustando bevande e prodotti tipici come l’olio al limone.

Festa d’autunno: tutti ad Asciano con il treno a vapore da Siena

Fondazione F.S. in collaborazione con Ferrovia Val d’Orcia (FTI), Agenzia Viaggi Visione del Mondo e la provincia di Siena organizzano un particolarissimo viaggio su treno a vapore per raggiungere l’annuale “Festa d’autunno” che si terrà nel secondo e terzo fine settimana di ottobre ad Abbadia San Salvatore. Un’occasione davvero particolare in cui potremo riscoprire l'amore per la genuinità, per i profumi e i sapori antichi legati ai prodotti della montagna come i funghi, le castagne (da cui la preziosa farina che per anni ha sostituito quella di grano). In questa occasione le vie del centro storico ci offrono i sapori e i profumi del vino, della polenta, delle caldarroste, dei funghi e molto altro il tutto cucinato nei tantissimi stand gastronomici. Inoltre, spettacoli e concerti nelle vie, esposizioni di artigianato, mostre, feste, balli popolari per farci vivere magici momenti.
Poi, per gli appassionati, escursioni e visite nei boschi a piedi e in mountain bike alla ricerca di funghi e castagne!

Chi le vacanze le fa in autunno: 5 proposte allettanti per la stagione fresca

Treno Natura 2015: per la Val d’Orcia in treno a vapore

Un itinerario davvero suggestivo quello che ci viene proposto tra le campagne di Siena e Grosseto, più precisamente alla scoperta della Val d’Orcia.
A bordo di un antico convoglio a vapore potremo vivere un’escursione “slow and relax” dal sapore autunnale: il “Treno Natura” ci permetterà di scoprire panorami mozzafiato e vedute poetiche e suggestive.Il treno percorre un itinerario di circa 140 km attraversando campi e natura carichi di bellezza e di arte, dove potremo immergerci in un antico mondo di sapori e tradizioni contadine, passando per le sagre locali e feste di paese dove gustare un buon Brunello di Montalcino, castagne gustose, funghi e altre prelibatezze. Patiamo?

In treno a vapore nel Mugello per la sagra dei marroni

Per partecipare alla sagra dei marroni dell’11 ottobre, potremo viaggiare a bordo di una bellissima locomotiva d’epoca sulla Faentina, per raggiungere il particolarissimo borgo del Mugello. Una volta arrivati troveremo ad aspettarci i numerosi stand gastronomici con le delizie a base del famosissimo Marrone di Marradi: tortelli di marroni, i bruciati (caldarroste), il castagnaccio, la marmellata di marroni e i marrons glacés. Potremo inoltre acquistare “prodotti del bosco” e “creazioni artigianali”, assistere agli spettacoli di teatro di strada e musica itinerante. Da non perdere!

gpt skin_mobile-notizie-0