1 5

Viaggi da donne, dove andare nel 2015

/pictures/2015/01/06/viaggi-da-donne-dove-andare-nel-2015-3198746288[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
Luoghi di culto e meditazione ma anche mete ricche di paesaggi mozzafiato e divertimento, ecco quali sono i posti più belli da visitare se si viaggia da sole o in compagnia di altre donne

Viaggi per donne: i posti più belli da visitare

Viaggi per sole donne, luoghi lontani dove scoprire culture diverse e riscoprire qualcosa di noi. L’ideale è scegliere alcune mete “fuori dagli schemi” e partire. Potete andare con l’amica del cuore, quella che ti lascia libera e non impone orari o visite guidate. Assaporate la bellezza di spazi magnifici che vi daranno emozioni uniche. Viaggi dedicati al gentil sesso in cerca di posti da esplorare. Sono principalmente le donne a scegliere e a progettare viaggi, sia da sole, che in coppia o in gruppo. Incontrate volti dai tratti diversi e i bei sorrisi che la gente del luogo è sempre pronta a regalare. Assaggiate piatti speziati e respirate un’aria frizzante, dai profumi particolari.

In viaggio per le vacanze: look da mettere in valigia

Se volete davvero staccare da mariti, figli e fidanzati mollate tutto e partite: questo è il vero must have per il 2015. Un viaggio tutto al femminile tra amiche, sorelle e complici. Non c’è nulla di meglio che trascorrere alcuni giorni in compagnia di se stesse. Donne insieme ad altre donne. Ora non vi resta che fare le valigie. Un’avventura esotica vi aspetta!

Myanmar nella lontana Birmania

Un terra dalla bellezza mozzafiato. Il Myanmar, chiamato anche “Il Paese delle Mille Pagode” o “la Terra dorata”, offre l’opportunità di immergersi nell’essenza della filosofia buddhista. Per questo viaggio mettete in programma la zona di Bagan con le sue stupende di pagode. A rendere memorabile questa terra ci pensano non solo i templi buddhisti, antichi e moderni, ma anche alcune esperienze particolari tra il meraviglioso e l'eccentrico. A Myingyan si possono vedere le spoglie di un famoso monaco esposte al pubblico dal 1951. Questa cittadina poco battuta dai viaggiatori si raggiunge facilmente in treno da Mandalay o da Bagan.

San Francisco città delle donne: ecco perchè me ne sono innamorata

Visitate i monasteri e “raccoglietevi” tra i numerosi monaci e i loro abiti arancioni e bordeaux. Non perdete il complesso di Bodhi Tataung: un enorme Buddha di 129 metri che domina una collina sorvegliato da un secondo Buddha di 95 metri sdraiato in una posizione rilassata. Infine, un'altra interessante "manifestazione" dell'Illuminato è il Buddha con gli occhiali della Shwemyetman Paya a Shwedaung, lungo la Yangon-Bagan Highway. Visitate la regione Shan e in particolare il Lago Inle con villaggi costruiti interamente su palafitte, giardini e orti galleggianti coltivati dalla tribù degli Intha.

Islanda 

Un viaggio seguendo le orme di Walter Mitty, il protagonista del film “I sogni segreti di Walter Mitty” con Ben Stiller, pellicola basata sull’omonimo racconto di James Thurber. In questo viaggio, oltre a visitare alcune delle location in cui sono state girate le scene del film, potrete sorvolare in elicottero il ghiacciaio Eyjafjallajökull, conosciuto soprattutto in seguito all’eruzione del 2010 del vulcano Eyjafjöll che paralizzò i voli aerei di mezza Europa per due settimane. Dall’oceano al ghiacciaio, potrete ammirare panorami mozzafiato. Non perdetevi il piccolo e pittoresco paese di Seyðisfjörður e se amate gli sport, salite in sella a un quad in una delle zone più isolate d’Islanda, la Valle Vatnsdalur. Immersi nella natura più selvaggia vi riscoprirete viaggiatrici all’inseguimento dei sogni che diventano realtà.

Oman

Mare e deserto, un viaggio alla scoperta della via dell’incenso che la regina di Saba definì “lacrime degli dei”. La bellezza della natura e la cultura araba si fondono nella terra da “Mille e una notte”. Una vacanza in Oman significa entrare in una magica atmosfera, tra souk, i mercatini locali, colorati e inondati di incenso, il prodotto tipico del paese. Da non perdere le moschee, le dune e i grandiosi castelli costruiti a picco su un mare blu cobalto. Potrete passeggiare lungo le spiagge bianche che si affacciano sulla costa incontaminata. Imperdibili sono sicuramente i forti, una volta dimore dell’Imam. Muscat, la capitale, è una città bella e vivace dove c’è la Grand Mosque, una moschea davvero affascinante che conquista i turisti. L'Oman è un paese estremamente sicuro per le donne. Gli omaniti sono molto cordiali e aperti. Sarà una piacevole e inaspettata sorpresa!

 
gpt skin_mobile-notizie-0