1 5

Tutto su Mara Venier: vita privata, carriera e curiosità sulla "zia" della televisione italiana

/pictures/2019/04/15/tutto-su-mara-venier-vita-privata-carriera-e-curiosita-sulla-zia-della-televisione-italiana-3754163279[960]x[400]780x325.jpeg Getty Images
Oggi entriamo nel mondo solare, colorato e costellato di successi di Mara Venier. La signora di Domenica In, una delle conduttrici più apprezzate della televisione italiana. Vita privata, carriera e tante curiosità su "zia Mara"

Tutto su Mara Venier

Mara Venier è una delle conduttrici più amate della televisione italiana. Attualmente al timone di Domenica In - programma che in passato l'ha consacrata regalandole il successo più grande - la "zia" famosa di tutti gli italiani ha un curriculum ricco di esperienze in tv e al cinema e, alla soglia dei 70 anni, è ancora una delle professioniste più richieste, più amate dal pubblico. 

Oggi andiamo a ripercorrere la carriera della regina incontestata della tv italiana e a scoprire tutte le curiosità sul suo conto (in ambito professionale e privato).

Siete pronti a perdervi in un mondo colorato, vivace, sempre dinamico, mai e poi mai noioso?

Vittoria Puccini: vita privata, carriera e curiosità sull'attrice di Mentre ero via

Età altezza e altre curiosità

Mara Venier è nata a Venezia il 20 ottobre 1950 ed è del segno zodiacale della Bilancia. E' alta 1,67 metri, a contraddistinguerla, da sempre, è la sua chioma bionda, che più passano gli anni e più diventa bionda. Ma, al di là del colore, a fare invidia è la setosità, la lucentezza, la corposità dei suoi capelli, sempre impeccabili. Il suo sorriso, i suoi occhi chiari e il suo accento veneto sono le chiavi della sua sensualità. A piacere più di ogni altra cosa agli italiani sono la sua disinvoltura, la capacità di relazionarsi con maestria e professionalità con personaggi appartenenti a diversi settori (dal cinema alla tv, dalla politica alle persone comuni) e la sua empatia: non si contano le volte che in tv Mara Venier non ha trattenuto le lacrime davanti a storie e testimonianze ascoltate.

Biografia e carriera

Nata a Venezia, come già detto, quando Mara Venier arrivò a Roma era giovanissima, ma già mamma di Elisabetta, la figlia avuta a 17 anni da Francesco Ferracini. Proprio con lui si trasferì nella Capitale per intraprendere la carriera di attrice. Il debutto al cinema, per la Venier, risale al 1973 con il film "Diario di un italiano" di Sergio Capogna. Successivamente a volerla fu Dario Argento per la serie tv "La porta sul buio". Agli inizi della sua carriera, la Venier rifiutò proposte da grandi nomi del cinema italiano come Vittorio De Sica e Giorgio Strehler. "No" che però non rovinarono la sua carriera, come sappiamo, ma che presto la portarono nel cast di film come Zappatore (1980) di Alfonso Brescia, commedie all'italiana come Testa o croce (1982) di Nanni Loy e in una serie di pellicole girate con il compagno del tempo Jerry Calà.

Il cinema

Gli anni '80 e '90 sono stati quelli del cinema per Mara Venier fino al 1998. Questa è la linea di confine tra la carriera attoriale a quella televisiva per la "signora di Domenica In". Dopo questa data "spartiacque", infatti, la Venier è tornata al cinema solo per interpretare se stessa nei film Paparazzi (1998), Torno a vivere da solo (2008) e Vacanze di Natale a Cortina (2011).

Mara Venier e Domenica In

Domenica In è, senza alcun dubbio, la trasmissione che per eccellenza l'ha promossa a conduttrice e non una qualunque, ma una delle più capaci, apprezzate, talentuose della televisione italiane. Sicuramente questa era la sua strada, mentre il cinema è stata solo una parentesi, il pass partout del successo, potremmo dire.

La conduzione di Domenica In, per Mara, arrivò nel 1993 e la Venier rimase al timone del contenitore domenicale di Raiuno per ben 9 stagioni (comprese tra il 1993 e il 2014), per poi tornare a dirigere l'orchestra di Domenica In nella stagione in corso (2018-2019) con grande emozione.

Mara Venier, marito e figli

Mara Venier ne ha avuti tanti di uomini nella sua vita. Dopo il matrimonio con Francesco Ferracini da cui è nata la figlia Elisabetta, la conduttrice ha conosciuto l'attore Pier Paolo Capponi innamorandosene: dalla relazione con quest'ultimo è nato il secondo figlio della Venier, Paolo. Anche questa relazione sentimentale è presto naufragata e nel 1984 la Venier ha sposato Jerry Calà a Las Vegas. Il matrimonio con l'attore è durato 3 anni e tra i motivi della rottura si dice ci siano stati i frequenti tradimenti di lui. Il quarto uomo famoso più importante della vita di Mara Venier è stato Renzo Arbore: la relazione con il mattatore italiano si è conclusa nel 1997, ha seguito una breve storia con l'attore italo-americano Armand Assante, ma il vero amore di "zia Mara" si chiama Nicola Carraro.

Mara Venier e Nicola Carraro

La conduttrice e il produttore cinematografico si sono sposati il 28 giugno 2006, sono una coppia affiatatissima e Mara Venier non perde occasione in tv, nelle interviste e sui social per ribadire il grande sentimento che nutre per l'imprenditore.

Mara Venier sui social

A proposito di social...Mara Venier è regina anche qui. Settant'anni e non sentirli, potremmo dire, perché per Mara Venier gli anni non sembrano passare mai e la conduttrice è molto più giovane e all'avanguardia di alcune sue colleghe anagraficamente più giovani. E' social, molto molto social, in particolare sul suo profilo Instagram dove conta 1,5 milioni di followers. Il suo profilo viene aggiornato quasi quotidianamente e Mara Venier lo utilizza per condividere con i suoi fan momenti della vita professionale ma anche molti molti momenti della sua vita privata, con il suo Nicola, con i figli e il nipotino Claudio, nato dal figlio Paolo Capponi

gpt skin_mobile-notizie-0