gpt strip1_generica-notizie
gpt strip1_gpt-notizie-0
gpt skin_web-notizie-0
1 5

Paola Turci a Sanremo 2019: dall'incidente alla rinascita

/pictures/2019/01/17/paola-turci-a-sanremo-2019-tutto-quello-che-c-e-da-sapere-su-di-lei-494524882[3500]x[1457]780x325.jpeg Getty Images
gpt native-top-foglia-notizie
Paola Turci è uno dei cantanti in gara a Sanremo 2019: scopriamo tante curiosità su di lei, sulla sua carriera, sua sua vita privata, e sull'incidente che le ha cambiato la vita

Paola Turci Sanremo 2019

Paola Turci è a Sanremo 2019 come cantante in gara con la canzone L'ultimo ostacolo. Nata nel 1964, Paola Turci ha oggi 54 anni portati in maniera splendida ed è una delle cantautrici più apprezzate in Italia. A Sanremo canta L'ultimo ostacolo, e durante le serate del festival canterà in duetto con Beppe Fiorello.

La sua carriera è cominciata negli anni '80, ha partecipato diverse volte a Sanremo, ed è risaputo che la sua vita è stata segnata da un drammatico incidente automobilistico risalente al 1993, del quale lei stessa ha parlato più volte. Se vuoi conoscere tutte le curiosità e le informazioni sulla vita privata di Paola Turci, sulla sua carriera e le sue canzoni e tanto altro continua la lettura.

La vita privata: Paola Turci ha marito e figli?

Paola Turci non è sposata e non ha figli. Quanto alla sua vita sentimentale, la cantautrice non è certo abituata a strombazzarla. Sappiamo comunque che in passato ha avuto due relazioni importanti: una con il tennista Paolo Canè durante gli anni '90, e una con il giornalista Andrea Amato.

Il matrimonio con Andrea Amato

Andrea Amato è stato anche il marito di Paola Turci: i due si sono sposati nel 2010, per poi separarsi nel 2012. A proposito del suo matrimonio Paola Turci ha raccontato a Vanity Fair:

"È stato un periodo difficile, l'idea che questa promessa si fosse infranta mi ha fatto male. Mi ha mandato in crisi come una credente va in crisi. Io non mi sono sposata per il vestito o per la festa, ma perché la fede chiedeva quello. Purtroppo il dogma può essere pericoloso. È stata una scelta affrettata: io e Andrea ci conoscevamo poco, e presto ci siamo resi conto che eravamo troppo diversi, che non potevamo andare d'accordo. Non ero felice ma mi dicevo che dovevo restare con lui"

I figli

Paola Turci non ha avuto figli dal suo matrimonio e neanche da precedenti relazioni. Lei stessa ha affermato di non volerne, anche se per un certo periodo non disdegnava l'idea. Ecco cosa ha detto la cantautrice sulla possibilità di avere figli sempre a Vanity Fair:

"Ho capito, anche se tardi, che non ero fatta per essere madre. Ho sempre pensato di dover avere figli, anche mia madre mi ripeteva che era la cosa più bella. Quando incontri la persona che pensi sia l’uomo della tua vita, o la donna della tua vita, è normale desiderarlo. L'ho cercato anch'io, quando mi sono sposata, e non è successo. Oggi ho capito che in realtà quel desiderio veniva da un condizionamento, culturale, sociale, in base al quale se sei una donna e non sei madre non sei realizzata. E sono contenta di non aver avuto figli. Sarò impopolare, ma quando entro in un negozio e sento un bambino piangere forte, penso subito: poveretta la mamma. Ho quattro nipoti e li adoro, ma fare la madre è diverso, richiede infinita pazienza e abnegazione. Io non ce l’avrei fatta."

"L'erotismo è donna"

Più volte negli ultimi anni si è parlato di una relazione di Paola Turci con un'altra donna. La cantautrice sull'argomento è molto serena, e ha confermato in un'intervista a Vanity Fair del 2017 che mai più starebbe con un uomo, ma ciò nonostante non vuole essere definita come "gay" per una questione di avversione alle etichette. Ecco cosa ha detto:

"L’erotismo è donna, tengo solo lontane le etichette. Ancora oggi se dici: “Mi piace una donna”, allora sei lesbica. Sorrido, quando qualcuno si chiede se io lo sia. Come domandare: “A te piace stare sopra o sotto? Ti piace dormire con il cuscino o senza?”. Ma cosa importa, quelli sono dettagli. Come fai l’amore è roba da chiedere?"

Prima e dopo l'incidente

A segnare la vita di Paola Turci il grave incidente automobilistico in cui è rimasta coinvolta nel 1993 sulla Salerno Reggio Calabria, mentre si recava sul luogo di un suo concerto. La Turci ha subito tragiche conseguenze, ritrovandosi con parte del volto gravemente danneggiata e rischiando anche di perdere un occhio. Negli anni seguenti ha dovuto infatti sottoporsi a ben 13 interventi chirurgici per ricostruire il volto. Per molto tempo l'argomento è rimasto tabù, ma dopo anni la cantautrice ha deciso di affrontare la cosa parlandone nel libro autobiografico "Mi amerò lo stesso" del 2014, ma anche in diverse interviste.

La carriera

La carriera musicale di Paola Turci è cominciata nel 1986, quando poco più che ventenne partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo, dove tornerà più volte. La sua notorietà è sempre più solida a inizio anni '90, e l'incidente del 1993 non fermerà la sua carriera: nel giro di pochi mesi Paola Turci torna a cantare dal vivo e nel 1995 incide un album.

Negli anni 2000 continuano i suoi successi, e in seguito all'album del 2000 "Mi basta il paradiso", nonostante il buon successo di vendite, decide di passare a lavorare con le etichette indipendenti per sperimentare un nuovo modo di approcciarsi alla sua carriera.

Nel 2009 si mette alla prova anche come scrittrice (con il romanzo "Con te accanto") e come conduttrice radiofonica alla guida di "La mezzanotte di Radio Due".

Nel 2014 è uscita la sua autobiografia "Mi amerò lo stesso", e non ha mai interrotto la sua fruttuosissima attività musicale.

Le canzoni più famose

Le canzoni famose di Paola Turci sono davvero molte, considerando anche che la sua carriera è ormai ultra trentennale. Tra le canzoni più note e più amate, e anche più cliccate su Youtube, ci sono queste:

  • Questione di sguardi
  • Sai che è un attimo
  • Un'emozione da poco (cover del brano di Anna Oxa)
  • Fatti bella per te
  • La vita che ho deciso
  • Eclissi
  • Bambini
  • Saluto l'inverno
  • Ti amerò lo stesso
  • La vita che ho deciso

Sanremo

Paola Turci partecipa a Sanremo 2019 come concorrente in gara, anche stavolta con grandi aspettative. C'è però da dire che la Turci è un'habituè del palco dell'Ariston: fu proprio in seguito alla partecipazione a Sanremo nel 1986 che la sua carriera decollò, mentre a Sanremo 1987 vinse addirittura il premio della critica.

Paola Turci ha partecipato a Sanremo per un totale di 10 volte, di cui l'ultima nel 2017 con il brano "Fatti bella per te", con cui si è posizionata al quinto posto.

gpt inread-notizie-0
gpt skin_mobile-notizie-0