gpt skin_web-video-0
gpt strip1_generica-video
gpt strip1_gpt-video-0
Benessere
1 5

Circuito gambe e glutei con elastico | Video tutorial

adsense580x60-itemtop

Per dire addio a cellulite e ritenzione idrica ecco un circuito per gambe e glutei da eseguire con l'elastico in casa o all'aperto.

Circuito gambe e glutei con elastico video tutorial

Per allenare al meglio la parte inferiore del corpo, l'elastico è un grande alleato. Rende infatti più intensi gli esercizi che solitamente eseguiamo a corpo libero
Questo circuito gambe e glutei con elastico della personal trainer Alexia Clark è perfetto per spingerci un pochino oltre gli esercizi standard, ma è alla portata anche di chi  non fa sport da un pò. Vediamo quali sono i benefici e gli esercizi proposti.

Circuito gambe e glutei con elastico: tutt i benefici

I benefici di questo circuito gambe e glutei con elastico sono svariati. Innanzitutto nonostante il ritmo apparentemente lento, gli esercizi sono molto intensi e garantiscono una tonificazione perfetta senza movimenti traumatici.
Proprio perché eseguiti a ritmo lento ma sostenuto, ci permetteranno di stare attente alla tecnica e alla postura che a volte trascuriamo quando ci alleniamo in velocità.
L'aggiunta dell'elastico rende ancor più performanti esercizi che anche a corpo libero garantiscono ottimi risultati. Siamo quindi libere di partire da un livello base senza elastico, aumentando poi nel tempo gli sforzi con l'elastico.

Circuito gambe e glutei con elastico: gli esercizi

Nel dettaglio la sequenza da fare:
  • partendo dalla posizione di sumo squat, aprire e chiudere la gamba lateralmente continuando sempre a molleggiare. Al primo giro di circuito lavoriamo con il lato destro, poi con il sinistro, procedendo in maniera alternata.
  • sumo squat + rotazione della gamba verso l'esterno (prima destra, poi sinistra alternate)
  • mantenendo la posizione di squat a gambe strette, accennare un affondo laterale, un affondo frontale e poi la rotazione della gamba. Ritorniamo dopo questi 3 movimenti nella posizione di squat a gambe strette. Alterniamo gamba destra e gamba sinistra.
  • Sedute con le gambe piegate a 90° e appoggiate ad una superficie piana, apriamo e chiudiamo le gambe, stimolando interno ed esterno coscia. Per tenerci in equilibrio l'addome dev'essere contratto, quindi lavoriamo anche con gli addominali.
Ciascun esercizio va eseguito per 40 secondi con una pausa di 20 secondi prima di passare all'altro. Il circuito completo va ripetuto 3-4 volte e saremo toniche come non mai!
Come tonificare glutei, interno ed esterno coscia | Video tutorial
gpt skin_mobile-video-0