Benessere
1 5

Come avere braccia toniche: gli esercizi spiegati dal personal trainer

In questo video, il personal trainer Antonio Varcasia ci spiegherà come avere braccia toniche e seducenti attraverso degli esercizi mirati. Al lavoro!

Come avere braccia toniche  

Nei mesi estivi sono sicuramente più in vista, ma anche in quelli invernali, a causa di magliette aderenti o camicie, non passano certo inosservate. Stiamo parlando delle braccia, il cui potere seduttivo non va affatto trascurato: chi di noi non vorrebbe delle braccia definite e affusolate? In questo video, Antonio Varcasia, personal trainer di Audace Palestre a Milano, ci spiegherà come avere delle braccia toniche e belle da vedere grazie a due semplici esercizi.

Come avere braccia toniche in poco tempo

Il primo esercizio che ci aiuterà ad avere braccia toniche può essere eseguito anche in ufficio, con delle bottigliette d'acqua (se non si hanno a disposizione dei pesi e una palestra): da seduti, con il gomito dietro l'orecchio, possiamo portare il braccio in estensione.

Esercizi per avere braccia toniche

Il secondo esercizio necessita di un po' più di spazio perché va svolto a terra con un tappetino: si portano le mani sotto al petto all'altezza dello sterno e si esegue una distensione. Chi è molto forte può anche alzare le ginocchia (e non appoggiarle). Questo movimento può essere ripetuto dieci volte per tre serie, facendo una pausa di trenta secondi dopo ciascuna serie.

Esercizi per rassodare le braccia da fare a casa

Per tonificare la parte anteriore dell'avambraccio, quindi il bicipite, si possono eseguire dei curl stando in piedi, portando il polso verso il petto. Per il bicipite brachiale invece bastano delle semplici buste della spesa: serve solo dividere il peso in parti uguali. Guardiamo assieme il video con gli esercizi e non perdiamo di vista il nostro obiettivo: avere braccia toniche e snelle!

Stretching da ufficio: 4 semplici esercizi da fare alla scrivania

gpt skin_mobile-video-0